Melfi, il sindaco spiega LINKmate ai cittadini con un video

“Abbiamo un servizio telematico che consente a te e a qualunque cittadino, ed anche a me che mi sono iscritto e registrato, di colloquiare con l’Ufficio Tributi. Un argomento che non è proprio simpatico perché nessuno vorrebbe pagare le tasse, ma sono fondamentali per gestire la collettività”. Inizia così un video in cui il sindaco di Melfi Livio Valvano illustra ai contribuenti- e rivolgendosi al suo operatore- il funzionamento di Linkmate, passaggio per passaggio.

Una modalità originale per spiegare ai cittadini quello che, a giudizio di Valvano, è uno strumento molto utile per la collettività. “Cliccando su questo link- spiega il sindaco mostrando la schermata del sito del Comune- dopo che ti sarai registrato, avrai accesso a questo portale che ti darà la possibilità di tenere sempre sotto controllo la tua posizione fiscale con il Comune per Tari, Imu, Tasi. Potrai vedere gli immobili dichiarati al Comune e le superfici”. Linkmate non è solo sul pc, sottolinea il sindaco. “C’è la possibilità di averlo anche sullo smartphone. Io ce l’ho sull’Ipad. Io ti invito, caro Dario,- dice il sindaco rivolgendosi ancora all’operatore- a registrarti perché così potrai dialogare con l’ufficio Tributi evitando di perdere tempo agli sportelli ed avendo tutte le informazioni. E, nello stesso tempo, eviterai anche di dimenticare di pagare un tributo. Potrai essere tranquillo ed onorare il tuo impegno fiscale che è fondamentale. La comunità non si regge senza lo sforzo tributario di ognuno di noi. Registrandoti a Linkmate avrai un accesso semplificato a questa complicata materia”. Il primo cittadino spiega con parole semplici e con una notevole verve i motivi per i quali è necessario utilizzare la piattaforma telematica. “Ho avuto modo di sperimentare il servizio e perciò ho ritenuto giusto parlarne”, ci spiega Valvano. “Mi sembra uno strumento molto semplice che consente ai cittadini di fare tutte le operazioni comodamente seduti da casa. Il nostro obiettivo è quello di fare in modo che i cittadini lo adoperino sempre di più perché è utile ai cittadini stessi e all’ente. E’ un obiettivo che ci siamo posti 4 anni fa ed ora è stato raggiunto. Sono molto soddisfatto”.

🔰CON UN CLICK a portata di mano il servizio TRIBUTI del Comune di Melfi, anche con il tuo smartphone 📱Registrati sul sito del Comune e potrai fare tutto ciò che serve per le tasse comunali (IMU, Tassa Rifiuti, Tosap e TASI…anche se a Melfi le famiglie non pagano la TASI).Guarda il video per entrare nella stanza e nella posizione fiscale del Sindaco. 👇🏼👇🏼👇🏼

Pubblicato da Livio Valvano su Venerdì 30 agosto 2019