Verona, per i contribuenti c’è LINKmate mobile APP

I contribuenti veronesi hanno a disposizione lo sportello telematico Linkmate. Oltre che su pc, i veronesi possono usufruirne anche su smartphone e tablet tramite LINKmate Mobile App. “Su Linkmate ogni contribuente- spiega il sito veronasettegiorni.it- può trovare gli immobili posseduti in catasto, i versamenti effettuati per ogni tipo di tributo, i riepiloghi contabili e la bacheca per contattare telematicamente l’Ufficio tributi”. Le modalità per l’attivazione di Linkmate Mobile App vengono illustrate sul sito. “Per attivare l’APP é necessario accedere a LINKmate da PC, selezionare dall’elenco servizi “Attivazione APP mobile”. Da questa schermata l’utente può verificare il codice di attivazione univoco con cui poter utilizzare l’APP, dallo smartphone l’utente apre l’APP mobile LINKmate ed inserisce il codice fiscale e il codice di attivazione oppure inquadra il QR dalla pagina di attivazione APP del punto precedente. Da questo momento l’utenza dell’APP è abilitata e attiva, all’apertura della APP è disponibile anche un tour guidato sul suo funzionamento. Per poter accedere all’APP l’utente deve sempre utilizzare codice fiscale e codice di attivazione”. Tra le tante funzionalità offerte dal servizio telematico, c’è anche quella che permette agli utenti di compilare con pochi clic la dichiarazione Imu- Tasi ed inviarla direttamente al Comune, senza recarsi agli sportelli.