Wiki IUC

Il nostro scopo è di favorire la discussione sulle problematiche della IUC tra tutti gli utenti di Riscotel

Strumenti Utente

Strumenti Sito


start

Benvenuto in Wiki IUC

L'istituzione della IUC (Imposta Unica Comunale), come tutti i tributi, pone nuovi interrogativi sulle sue modalità di applicazione. Lo scopo di Wiki IUC è di favorire, ed incoraggiare, la discussione per arrivare ad una conoscenza di base da poter distribuire tra gli utenti. (© Riproduzione Riservata – E' consentita una riproduzione parziale con citazione della fonte www.riscotel.it/wikiiuc/)

Cos'è la IUC?

Iuc è l'acronimo di Imposta Unica Comunale, il tributo istituito con la legge di Stabilità 2014. Questa nuova Service Tax più che una vera e propria imposta è una sorta di contenitore che racchiude in sé tre distinti tributi: Imu, Tasi e Tari.

La Iuc si basa, così come sancito dalla norma istitutiva, su due presupposti impositivi:

• il primo costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore;

• l’altro collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali.

Per maggiori informazioni sulla Iuc è possibile consultare la legge di Stabilità 2014 al seguente link LEGGE 27 dicembre 2013, n. 147

→ Leggi tutto...

26/02/2014/ 12:25 · 20/07/2018/ 10:57 · Michele Palmieri · 5 Commenti

Cos'è l'IMI?

Imi è l'acronimo di Imposta municipale immobiliare. Essa è stata istituita con legge n. 3 del 23 aprile 2014, intitolata “Istituzione dell’imposta municipale immobiliare (Imi)” dalla provincia autonoma di Bolzano. Nel capoluogo del Trentino-Alto Adige sostituirà i tributi immobiliari nazionali (Imu,Tasi).

→ Leggi tutto...

05/04/2016/ 14:57 · 1 Commento

LE NOVITA' IMU 2014-2015-2016

Dalla rivista Tributi & Bilancio n. 1/2014 di Anutel.

→ Leggi tutto...

29/01/2016/ 10:23 · 6 Commenti

Come effettuare il Saldo con CalcoloIUC

Una volta effettuato l'accesso al servizio bisogna:

A) scegliere il “Comune di ubicazione dell'immobile”;

B) inserire la “Rendita Catastale”;

c) controllare il corretto inserimento delle aliquote (nel caso che prendiamo in esame il Comune prevede due aliquote diverse per l'acconto e per il saldo)

Step 1

Inseriti e/o controllati i parametri, premendo sul tasto Calcola, il tool fornirà il calcolo totale dell’importo da pagare.

Step 2

Effettuato il calcolo sarà possibile vedere nella sezione “Lista Immobili l’intero dovuto annuale, che nel caso specifico, con l’aliquota del 10 per mille in acconto e del 10,6 per mille deliberate dal Comune, è di 1780 euro.

Step 3

Si può inoltre visualizzare in “Opzioni Pagamento” che il servizio web in automatico seleziona la casella relativa alla voce saldo

Step 4

Scendendo con il cursore in “Dettaglio del modello F24” si può vedere nella colonna “Totale da versare“ quanto effettivamente il cittadino deve pagare di saldo. Il conteggio considera in automatico le diverse aliquote utilizzate per l'acconto e per il saldo. In questo caso il contribuente dovrà pagare entro il 16 dicembre 2014 la somma di 941 euro.

Step 5

Se il contribuente in acconto ha versato una cifra inferiore a quanto dovuto, dovrà selezionare anche la casella “Imu acconto” e da ravvedere

Step 6

Per conoscere il giusto dovuto a saldo si dovrà poi utilizzare l'opzione Importo pagato dove si inserirà quanto effettivamente già versato in acconto.

Step 7

Una volta effettuato il calcolo e fatto i dovuti controlli, preferibilmente con l’ausilio di un professionista, è anche possibile stampare subito il modello F24. E’ sufficiente fare click sul pulsante “STAMPA F24“. Si aprirà una schermata che bisognerà riempire con i propri dati. Una volta che essi saranno inseriti e confermati si aprirà un file Pdf che dovrà essere poi solamente stampato.

04/12/2014/ 14:30

FAQ IMU/TASI

Di seguito vengono messe a disposizione le risposte ad alcune domande frequentemente poste all’amministrazione finanziaria da contribuenti, operatori professionali e dai soggetti che realizzano i software per il calcolo dei tributi, in merito alla corretta applicazione della TASI e dell’IMU.

→ Leggi tutto...

27/11/2014/ 18:01

<< Articoli più recent | Articoli meno recenti >>

Discussione

Inserisci un commento:
W Q​ F​ R B
 
start.txt · Ultima modifica: 08/09/2014/ 10:07 da Michele Palmieri

Strumenti Pagina