Video

Introduzione

Con pago F24 puoi pagare in pochi click i tributi calcolati con Calcolo IUC utilizzando comodamente le tue carte di pagamento. Dopo aver effettuato il calcolo, clicca sul tasto PAGA F24 ONLINE per essere indirizzato al pagamento.



Predisposizione del Pagamento

Inserisci i tuoi dati anagrafici nella finestra di dialogo successiva e clicca su PAGA. In caso di errore utilizza il link Pulisci i Dati Anagrafici che eliminerà i dati inseriti e reinserisci i dati corretti. Con il tasto Annulla, annulli l'operazione.



A questo punto visualizzerai il riepilogo delle deleghe da inviare per il pagamento, oltre che l'evidenza (segnalata con asterisco) dei campi obbligatori per effettuare il pagamento. Per procedere, clicca su EFFETTUA IL PAGAMENTO.



Puoi effettuare anche il pagamento di F24 multi-delega. La multi-delega si attiva nel momento in cui sono presenti più di 4 codici tributi differenti in quanto il sistema prevede la compilazione del modello f24 semplificato (al max 4 codici tributi). In particolare, nel caso illustrato è presente un' ulteriore particolarità legata alla possibilità di avere più detrazioni, in questo caso la multi-delega si attiva andando a suddividere le detrazioni su deleghe differenti (non è possibile che ci siano due detrazioni all’interno della stessa delega).



In entrambi i casi, sia per il pagamento singolo che per la multi-delega, cliccando su Effettua il Pagamento sarai reindirizzato sul sito di Intesa San Paolo.



Pagamento

A questo punto, seleziona Pagamento con Carta di Credito e clicca su PROCEDI CON IL PAGAMENTO.





Inserisci i dati della carta di credito, accetta l’informativa per la privacy e procedi seguendo le richieste del circuito bancario di riferimento. Nell'esempio, l'utente dovrà inserire il codice O-Key di Intesa San Paolo confermando le schermate successive .



Conferma Pagamento Effettuato

Al termine del pagamento vedrai la schermate di conferma nel caso in cui l’esito sia positivo.





Inoltre riceverai 3 email di conferma all’indirizzo mail da te indicato:

1) la conferma da parte di Setefi dell’avvenuto addebito su carta;

2) la conferma di avvenuta presa in carico da parte di Banca Intesa della delega e trasmissione da parte della Banca alla Agenzia delle Entrate della delega stessa;

3) l’invio della quietanza dell’avvenuto pagamento. Quest'ultima comunicazione può richiedere qualche giorno per i tempi di presa in carico del modulo da parte dell’Agenzia delle Entrate.







Altre info

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.