Ultime notizie

RAPALLO, ARRIVANO PAGOF24 ED ALTRI SERVIZI SU LINKMATE- IL SINDACO CARLO BAGNASCO: “SOFTWARE SEMPRE PIU’ SMART”

RAPALLO, ARRIVANO PAGOF24 ED ALTRI SERVIZI SU LINKMATE- IL SINDACO CARLO BAGNASCO: “SOFTWARE SEMPRE PIU’ SMART”

10 Aprile 2019

A Rapallo Imu, Tasi e Tari si pagano online con carta di credito, attraverso Linkmate. Tassa sui Servizi IndivisibiliTassa...

IL DIRIGENTE DEL COMUNE DI POZZUOLI LUIGI GIORDANO: “CON LINKMATE E PAGOPA CI SONO GRANDI VANTAGGI PER I COMUNI”

IL DIRIGENTE DEL COMUNE DI POZZUOLI LUIGI GIORDANO: “CON LINKMATE E PAGOPA CI SONO GRANDI VANTAGGI PER I COMUNI”

08 Aprile 2019

Il Comune di Pozzuoli è uno dei più attivi in Italia, sul fronte dei pagamenti con PagoPA.Tassa sui Servizi...

PAGOPA, 28 MILIONI DI TRANSAZIONI IN POCO PIU’ DI 3 ANNI

PAGOPA, 28 MILIONI DI TRANSAZIONI IN POCO PIU’ DI 3 ANNI

25 Marzo 2019

Da 900.000 transazioni nel 2016 ad oltre 14 milioni nel solo 2018, con un incasso totale che oggi supera...

ADVANCED SYSTEMS DIVENTA UFFICIALMENTE FORNITORE DI SERVIZI CLOUD PER LA PA

ADVANCED SYSTEMS DIVENTA UFFICIALMENTE FORNITORE DI SERVIZI CLOUD PER LA PA

21 Marzo 2019

A partire dal 1° aprile 2019 le pubbliche amministrazioni potranno acquisire esclusivamente servizi IaaS (infrastructure as a service), PaaS...

Notizie

Anche il Comune di Rapallo ha scelto Tourist Tax. L’ente ligure ha adottato il software di Advanced Systems per la gestione dell’imposta di soggiorno, che è stata istituita dallo stesso Comune nello scorso mese di novembre.

Dal 1° gennaio 2018 i ravvedimenti sono diventati leggermente più onerosi.

Gli albergatori napoletani utilizzano Tourist Tax. L'applicativo di Advanced Systems è la soluzione scelta dal Comune di Napoli per la gestione dell'imposta di soggiorno.

Anche per il 2018 è stato decretato lo stop all'aumento di imposte e tasse negli enti locali. Il blocco degli aumenti dei tributi per il nuovo anno è stato sancito dall'articolo 1, comma 37 della legge di Bilancio 2018.

Grazie all’accordo siglato da Advanced Systems con il Comune di Gallarate e con il Gruppo Intesa Sanpaolo, i contribuenti di Gallarate hanno la possibilità di pagare online e senza alcun costo di commissione il saldo di Imu e Tasi del 18 dicembre dal portale del Comune, attraverso l'utilizzo della carta di credito.

Quarantacinquemila contribuenti milanesi hanno utilizzato CALCOLOIUC2017 per il saldo Imu e Tasi del 18 dicembre scorso. E il totale degli accessi al software di Advanced Systems, nel periodo compreso tra il 1° novembre ed il 31 dicembre 2017, ha sfiorato le 100mila unità.

Il saldo IMU e TASI scade lunedì 18 dicembre 2017. Non ci sono novità rispetto allo scorso anno. Tutto sostanzialmente invariato per i contribuenti.

Il Comune di Gallarate è un ente virtuoso per l’utilizzo del digitale e tutti gli altri Comuni devono seguirne l’esempio. Lo sostiene Diego Piacentini, commissario straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale.

Anche per il saldo Imu e Tasi del 18 dicembre prossimo i lettori del “Sole 24 Ore” possono usufruire di CALCOLOIUC2017. Il software di calcolo di ADVANCED SYSTEMS è presente sul portale all’indirizzo ilsole24ore.com/calcoloimu.

Non avete effettuato il versamento del saldo Imu e Tasi entro la scadenza del 18 dicembre? Potrete rimediare anche subito utilizzando CALCOLOIUC2017. 

A Rimini c'è tempo fino a giovedì 30 novembre per effettuare il versamento della terza rata della Tari 2017. Anche questa volta i contribuenti possono usufruire di LINKmate per risolvere tutti i loro problemi.

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.