Ultime notizie

IMU E TASI, IL CONTRADDITTORIO PREVENTIVO E’ OBBLIGATORIO PER LA COMMISSIONE TRIBUTARIA DI MILANO

IMU E TASI, IL CONTRADDITTORIO PREVENTIVO E’ OBBLIGATORIO PER LA COMMISSIONE TRIBUTARIA DI MILANO

19 Novembre 2018

Per la commissione tributaria regionale di Milano un avviso di accertamento che non sia stato preceduto da un contraddittorio...

IMU E TASI, PER LA CASSAZIONE NON C’E’ OBBLIGO DI CONTRADDITTORIO PRIMA DEGLI AVVISI DI ACCERTAMENTO

IMU E TASI, PER LA CASSAZIONE NON C’E’ OBBLIGO DI CONTRADDITTORIO PRIMA DEGLI AVVISI DI ACCERTAMENTO

16 Novembre 2018

La Cassazione si pronuncia sul contraddittorio preventivo in materia di accertamento dei tributi locali.Tassa sui Servizi IndivisibiliTassa sui RifiutiImposta...

VERONA, I SERVIZI SCOLASTICI SI PAGANO ANCHE CON LO SMARTPHONE

VERONA, I SERVIZI SCOLASTICI SI PAGANO ANCHE CON LO SMARTPHONE

10 Novembre 2018

I contribuenti veronesi possono pagare anche con lo smartphone la mensa e il trasporto scolastico, grazie ai servizi SPID...

SIRACUSA, SU LINKMATE ISTANZA DI RIMBORSO TARI PER I CONTRIBUENTI

SIRACUSA, SU LINKMATE ISTANZA DI RIMBORSO TARI PER I CONTRIBUENTI

08 Novembre 2018

I contribuenti siracusani che hanno diritto al rimborso per un errato calcolo della Tari potranno presentare l’istanza su LINKmate....

Notizie

Anche per il 2018 è stato decretato lo stop all'aumento di imposte e tasse negli enti locali. Il blocco degli aumenti dei tributi per il nuovo anno è stato sancito dall'articolo 1, comma 37 della legge di Bilancio 2018.

Quarantacinquemila contribuenti milanesi hanno utilizzato CALCOLOIUC2017 per il saldo Imu e Tasi del 18 dicembre scorso. E il totale degli accessi al software di Advanced Systems, nel periodo compreso tra il 1° novembre ed il 31 dicembre 2017, ha sfiorato le 100mila unità.

Il Comune di Gallarate è un ente virtuoso per l’utilizzo del digitale e tutti gli altri Comuni devono seguirne l’esempio. Lo sostiene Diego Piacentini, commissario straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale.

Non avete effettuato il versamento del saldo Imu e Tasi entro la scadenza del 18 dicembre? Potrete rimediare anche subito utilizzando CALCOLOIUC2017. 

A Rimini c'è tempo fino a giovedì 30 novembre per effettuare il versamento della terza rata della Tari 2017. Anche questa volta i contribuenti possono usufruire di LINKmate per risolvere tutti i loro problemi.

Grazie all’accordo siglato da Advanced Systems con il Comune di Gallarate e con il Gruppo Intesa Sanpaolo, i contribuenti di Gallarate hanno la possibilità di pagare online e senza alcun costo di commissione il saldo di Imu e Tasi del 18 dicembre dal portale del Comune, attraverso l'utilizzo della carta di credito.

Il pagamento online del saldo Imu e Tasi 2017 sul portale del Comune di Milano, semplicemente con l'utilizzo di una carta di credito e senza nessun costo di commissione. E' una possibilità offerta ai milanesi da Advanced Systems, nata dalla collaborazione con Intesa Sanpaolo.

Il saldo IMU e TASI scade lunedì 18 dicembre 2017. Non ci sono novità rispetto allo scorso anno. Tutto sostanzialmente invariato per i contribuenti.

E' prevista per il prossimo 18 dicembre la scadenza della seconda rata di IMU e TASI 2017. Lo rende noto il Mef.

Anche per il saldo Imu e Tasi del 18 dicembre prossimo i lettori del “Sole 24 Ore” possono usufruire di CALCOLOIUC2017. Il software di calcolo di ADVANCED SYSTEMS è presente sul portale all’indirizzo ilsole24ore.com/calcoloimu.

Le transazioni con PagoPA hanno superato la quota dei 4 milioni. Lo ha annunciato Diego Piacentini, commissario straordinario per l'attuazione dell'Agenda digitale, in un'intervista al quotidiano “La Repubblica”.

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.