Ultime notizie

MARTINA FRANCA, BONUS DI 3 EURO SULLA TARI PER GLI ISCRITTI A LINKMATE

MARTINA FRANCA, BONUS DI 3 EURO SULLA TARI PER GLI ISCRITTI A LINKMATE

19 Maggio 2019

A Martina Franca i contribuenti iscritti a Linkmate avranno uno sconto sulla Tari.Tassa sui Servizi IndivisibiliTassa sui RifiutiImposta Municipale...

ALL'UNIVERSITÀ FEDERICO II DI NAPOLI LA PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO “ING. LUCIO GOGLIA”

ALL'UNIVERSITÀ FEDERICO II DI NAPOLI LA PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO “ING. LUCIO GOGLIA”

14 Maggio 2019

Si svolgerà giovedì 16 maggio 2019, nell'aula Scipione Bobbio della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Napoli "Federico II", a...

IL COMUNE DI CESENA HA ATTIVATO LINKMATE

IL COMUNE DI CESENA HA ATTIVATO LINKMATE

05 Maggio 2019

Il Comune di Cesena ha messo a disposizione dei contribuenti lo sportello telematico LINKMATE.Tassa sui Servizi IndivisibiliTassa sui RifiutiImposta...

SAN GIUSEPPE VESUVIANO, 30 MILIONI DI EURO DI INCASSI POTENZIALI DOPO LA BONIFICA DEI DATI DA PARTE DI AS

SAN GIUSEPPE VESUVIANO, 30 MILIONI DI EURO DI INCASSI POTENZIALI DOPO LA BONIFICA DEI DATI DA PARTE DI AS

23 Aprile 2019

Il Comune di San Giuseppe Vesuviano è uno dei più attivi sul fronte della lotta all’evasione. Tassa sui Servizi...

Notizie

“Se tutti i cittadini utilizzeranno Pago PA e LINKmate non avremo più il problema di controllare le entrate né di fare accertamenti”. Il vicesindaco di Ripalimosani Marco Giampaolo commenta così l’adozione del sistema “PagoPa Tari”, che consentirà ai contribuenti ripesi iscritti a LINKmate il pagamento della Tari con un solo clic, dallo smartphone o dal pc, direttamente dal sito web del Comune.

Il Comune di Angri, nel Salernitano, ha scelto LINKmate.

Il Comune di Bergamo è al primo posto in Italia nella lotta all’evasione.

La gestione dell’accertamento, liquidazione e riscossione dei tributi locali da parte del concessionario, invece che da parte del Comune, è legittima. 

Dallo scorso mese di luglio, il Comune di Napoli ha informatizzato le dichiarazioni sulla Tari.

Per i contribuenti di Lecco si avvicina la scadenza della seconda rata della Tari. E l’amministrazione comunale ricorda agli stessi contribuenti la possibilità di utilizzare LINKmate.

Dopo quasi due mesi dalla scadenza della prima rata della Tari, per il Comune di Bergamo è già tempo di bilanci sui pagamenti online effettuati dallo scorso giugno con il sistema PagoPa, al quale i bergamaschi accedono tramite LINKmate.

L’esonero dal pagamento dell’Imu scatta solo nei casi in il proprietario dimora abitualmente e risiede anagraficamente nell’immobile che dichiara di utilizzare come abitazione principale.

“Dal 2018 con LINKmate è possibile effettuare il pagamento online dei modelli F24 IMU e TASI con carta di credito, rilasciata da qualsiasi Banca, senza nessun costo di commissione". Il Comune di Gallarate ricorda ai contribuenti l’innovazione introdotta in via sperimentale a dicembre 2017 e poi confermata nel 2018.

L’esenzione Imu per il garage non può essere riconosciuta se la distanza dall’abitazione principale è tale che il vincolo pertinenziale può essere rimosso in qualunque momento, a seconda delle convenienze del contribuente. In questi casi manca il requisito della contiguità spaziale per avere diritto all’agevolazione fiscale.

A Lecco sono oltre 2500 i contribuenti che usufruiranno del bonus di 2 euro sull’importo totale della Tari 2018. Lo rende noto Anna Mazzoleni, assessore al Bilancio del Comune di Lecco.

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.