Ultime notizie

DA OGGI L'F24 SI PAGA DIRETTAMENTE SUL SITO DEL COMUNE DI MILANO

DA OGGI L'F24 SI PAGA DIRETTAMENTE SUL SITO DEL COMUNE DI MILANO

17 Novembre 2017

Il pagamento online del saldo Imu e Tasi 2017 sul portale del Comune di Milano, semplicemente con l'utilizzo di...

IMU E TASI 2017, IL SALDO SI PAGA ENTRO IL 18 DICEMBRE

IMU E TASI 2017, IL SALDO SI PAGA ENTRO IL 18 DICEMBRE

17 Novembre 2017

E' prevista per il prossimo 18 dicembre la scadenza della seconda rata di IMU e TASI 2017. Lo rende...

IL COMMISSARIO PER L'ITALIA DIGITALE DIEGO PIACENTINI: “GALLARATE COMUNE VIRTUOSO PER GLI SCONTI A CHI USA PAGOPA”

IL COMMISSARIO PER L'ITALIA DIGITALE DIEGO PIACENTINI: “GALLARATE COMUNE VIRTUOSO PER GLI SCONTI A CHI USA PAGOPA”

07 Novembre 2017

Le transazioni con PagoPA hanno superato la quota dei 4 milioni. Lo ha annunciato Diego Piacentini, commissario straordinario per...

L’IMU NON VA PAGATA PER I FABBRICATI COLLABENTI PRIVI DI RENDITA

L’IMU NON VA PAGATA PER I FABBRICATI COLLABENTI PRIVI DI RENDITA

30 Ottobre 2017

I fabbricati collabenti, iscritti in catasto nella categoria F2, senza attribuzione di rendita, non sono soggetti al pagamento dell’Imu...

Notizie

Il 16 giugno è l'ultimo giorno entro cui pagare l'acconto dell'Imu e della Tasi per l'anno d'imposta 2015. Anche quest'anno con CalcoloIUC di Riscotel i contribuenti potranno facilmente determinare il dovuto da versare e stamparsi comodamente il modello F24 semplificato compilato.

Il Dipartimento delle Finanze del MEF ha pubblicato il 28 Maggio 2015 le risposte alle FAQ sull'IMU Agricola poste all'amministrazione finanziaria da contribuenti, operatori professionali, associazioni di categoria e dai soggetti che realizzano i software per il calcolo dei tributi, in merito all'applicazione dell'esenzione dall'IMU per i terreni agricoli ai sensi del D.L. n.4 del 2015.

L' Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 51/E del 21/05/2015 ha reso noto i Codici Tributo per il versamento tramite Modello F24 delle somme dovute per l’imposta immobiliare semplice (IMIS) istituita nella Provincia Autonoma di Trento.

 

E' ONLINE LA NUOVA VERSIONE DI CALCOLOIUC 2015

La nuova versione porta con sè una sostanziosa novità : My Riscotel, l'area personale per gli utenti registrati di Riscotel, dove sarà possibile usufruire dei servizi concepiti appositamente per gli utenti iscritti al portale.

Cosa sono le pertinenze? Quali sono le pertinenze dell'abitazione principale? Sono alcuni dubbi che sorgono ai contribuenti nel momento in cui sono alle prese con il calcolo dell'IMU e della TASI.

La nuova versione di CalcoloIUC 2015 (IMU+TASI) rilasciata il 13 Maggio 2015 introduce la seguente funzionalità:

DETRAZIONE DI EURO 200 PER I TERRENI AGRICOLI POSSEDUTI E CONDOTTI DAI COLTIVATORI E DAGLI IMPRENDITORI AGRICOLI PROFESSIONALI

In vista della corretta compilazione della dichiarazione dei redditi entro i termini di scadenza si offrono ai contribuenti informazioni sull'opportunità che le imprese hanno di poter dedurre l'IMU. La deduzione dell'imposta municipale propria dal reddito d'impresa è parziale ed è possibile solo per i versamenti effettuati sugli immobili strumentali. La deducibilità è stata consentita per la prima volta nell'Unico 2014, e lo sarà anche per quello 2015 e successivi, salvo diverse future previsioni normative.

Qual è il presupposto della tassa, chi sono i soggetti passivi, qual è la base imponibile, quali sono le esenzioni della TASI, TARI e IMU, sono solo alcune delle numerose informazioni che sono disponibili nell'Ebook sulla IUC pubblicato nell'apposita sezione del portale Riscotel.

Di recente ci sono stati due interventi del Ministero dell'economia e delle finanze sulla materia della detassazione delle superficie produttive di rifiuti speciali che hanno dato origine a numerosi dubbi regolamentari sulla TARI. L'Ifel ha così ritenuto opportuno affidare ad una nota un contributo per l'esatto inquadramento della vicenda, ponendo particolare rilievo alla problematica sui magazzini dove si formano rifiuti speciali assimilati a quelli urbani.

ONLINE LA NUOVA VERSIONE 5.00I DI CALCOLOIUC 2015

Riscotel con l'obiettivo di offrire un servizio sempre più funzionale alle esigenze dei Comuni e dei suoi contribuenti per il calcolo dell'IMU e della TASI, comunica che il giorno 4 Maggio 2015 è stata rilasciata la versione 5.00I di CalcoloIUC 2015.

Cosa sono i rifiuti speciali? E qual è la loro differenza da quelli urbani? Sono alcune delle domande che spesso i contribuenti si pongono al momento di dover pagare la tassa sui rifiuti Tari

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.