Ultime notizie

IMU E TASI 2017, ECCO IL RIEPILOGO DELLE NORME PER IL SALDO DEL 18 DICEMBRE

IMU E TASI 2017, ECCO IL RIEPILOGO DELLE NORME PER IL SALDO DEL 18 DICEMBRE

14 Dicembre 2017

Il saldo IMU e TASI scade lunedì 18 dicembre 2017. Non ci sono novità rispetto allo scorso anno. Tutto...

CALCOLOIUC2017 E’ SUL PORTALE DEL “SOLE 24 ORE”

CALCOLOIUC2017 E’ SUL PORTALE DEL “SOLE 24 ORE”

13 Dicembre 2017

Anche per il saldo Imu e Tasi del 18 dicembre prossimo i lettori del “Sole 24 Ore” possono usufruire...

Tari 2017, a Rimini anche per la terza rata c'è LINKMATE a disposizione dei contribuenti

Tari 2017, a Rimini anche per la terza rata c'è LINKMATE a disposizione dei contribuenti

28 Novembre 2017

A Rimini c'è tempo fino a giovedì 30 novembre per effettuare il versamento della terza rata della Tari 2017....

DA OGGI L'F24 SI PAGA DIRETTAMENTE SUL SITO DEL COMUNE DI MILANO

DA OGGI L'F24 SI PAGA DIRETTAMENTE SUL SITO DEL COMUNE DI MILANO

17 Novembre 2017

Il pagamento online del saldo Imu e Tasi 2017 sul portale del Comune di Milano, semplicemente con l'utilizzo di...

Notizie

I contribuenti di Rimini possono accedere a LINKmate per scaricare i modelli F24 relativi alla Tari 2017. “Il 30 settembre- si legge sul portale del Comune di Rimini- è l’ultimo giorno utile per il pagamento della seconda rata della Tari, il tributo sui rifiuti.

L’area edificabile utilizzata come spazio di manovra e di stoccaggio per un capannone industriale è qualificata come pertinenziale ai fini Imu, anche se non è stata dichiarata come tale nella denuncia tributaria. Lo ha sancito una sentenza della commissione tributaria provinciale di Vicenza.

A Gallarate più di 1500 contribuenti iscritti a LINKmate hanno pagato la prima rata della Tari 2017 utilizzando PagoPA, il canale dei pagamenti della pubblica amministrazione. L’utilizzo di LINKmate e di PagoPa consente ai gallaratesi di ottenere due bonus di 5 euro ciascuno sul totale dell’importo della Tari.

Le delibere sui tributi approvate dagli enti pubblici oltre il termine previsto dal bilancio di previsione non sono da annullare ma restano comunque inefficaci per l’anno di riferimento.

“E’ un programma molto semplice e intuitivo che sta avendo un successo enorme”: Giulio Bifani, dirigente responsabile dell’Ufficio Tributi del Comune di Sorrento, commenta così la recente introduzione della funzionalità PAgoPa su Tourist Tax, il software di Advanced Systems.

Nel caso di una tardiva od omessa comunicazione della proroga di un contratto di locazione in regime di cedolare secca è ammessa la possibilità del ravvedimento con riferimento alla nuova sanzione base di 50 o 100 euro. Lo precisa l’Agenzia delle Entrate nella risoluzione 115/E del 1° settembre 2017.

I contribuenti interessati a risolvere le controversie tributarie pendenti, in cui è coinvolta l’Agenzia delle Entrate, possono farlo entro il 2 ottobre 2017 pagando un importo agevolato. Con un provvedimento del direttore dell’Agenzia, firmato il 21 luglio scorso, è stato approvato il modello di domanda per la definizione con le relative istruzioni.  

Il Comune di Rimini offre la possibilità ai contribuenti di ricevere l’avviso di pagamento della Tari via mail e via PEC. Gli stessi contribuenti possono trovare gli F24 precompilati su LINKmate.

“Con LINKmate il Comune favorisce l’autonomia dei cittadini nel settore dei tributi”. L’assessore al Bilancio del Comune di Lecco Anna Mazzoleni, raggiunta telefonicamente, si sofferma sui vantaggi della piattaforma informatica di Advanced Systems per i circa 23000 contribuenti – relativamente alla Tari- del comune lombardo. 

Il Comune di Ginosa ha attivato PagoPa, il canale dei pagamenti della pubblica amministrazione, su LINKmate. Lo annuncia la funzionaria responsabile dell’ufficio Tributi dell’ente Anna Rizzi.

A Lecco si avvicina la scadenza della prima rata della Tari 2017 e l’amministrazione comunale ricorda ai contribuenti tutti i benefici che possono avere avvalendosi di LINKmate.

Invitiamo i cittadini ad utilizzare il nuovo sistema elettronico che permette un accesso semplice e veloce, evitando di perdere tempo agli sportelli, comunque a disposizione dell’utenza – spiega Anna Mazzoleni, assessore al Bilancio del Comune di Lecco

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.