Ultime notizie

CESENA, PER GLI AVVISI TARI C’E’ LINKMATE A DISPOSIZIONE DEI CONTRIBUENTI

CESENA, PER GLI AVVISI TARI C’E’ LINKMATE A DISPOSIZIONE DEI CONTRIBUENTI

26 Luglio 2019

I contribuenti cesenati che non sono ancora in possesso del modello F24 per il pagamento della Tari possono rimediare...

PAGOPA, IL CONSORZIO DI BONIFICA DELLA MEDIA PIANURA BERGAMASCA NELLA TOP TEN DEGLI ENTI CREDITORI

PAGOPA, IL CONSORZIO DI BONIFICA DELLA MEDIA PIANURA BERGAMASCA NELLA TOP TEN DEGLI ENTI CREDITORI

24 Luglio 2019

Il progetto PagoPA ha fatto registrare una crescita vertiginosa negli ultimi 12 mesi.Tassa sui RifiutiModello F24 unificato di pagamento

PULSANO, I TRIBUTI SONO A PORTATA DI CLICK CON LINKMATE E PAGOPA

PULSANO, I TRIBUTI SONO A PORTATA DI CLICK CON LINKMATE E PAGOPA

23 Luglio 2019

“Oggi abbiamo ricevuto per la prima volta un pagamento con PagoPA da parte di un contribuente. Si tratta di...

LINKMATE, QUASI 3000 ISCRIZIONI IN POCHI GIORNI A TARANTO

LINKMATE, QUASI 3000 ISCRIZIONI IN POCHI GIORNI A TARANTO

22 Luglio 2019

Ai contribuenti tarantini piace Linkmate. Dopo 2 settimane dalla sua attivazione, lo sportello telematico ha fatto registrare già un...

Per i contribuenti di Lecco si avvicina la scadenza della seconda rata della Tari. E l’amministrazione comunale ricorda agli stessi contribuenti la possibilità di utilizzare LINKmate. “E' imminente- si legge in una nota del Comune di Lecco- la scadenza del pagamento della seconda rata 2018 della tassa rifiuti. La TARI va versata utilizzando i modelli F24 che sono stati recapitati, insieme con l’invito di pagamento, mediante il servizio postale o mediante posta elettronica (ordinaria o certificata). Chi non ha ricevuto l’invito di pagamento (o lo ha smarrito) può accedere alla propria posizione tributaria direttamente dallo sportello telematico LINKMATE: il servizio è attivo 24 ore su 24. Il contribuente che dovesse comunicare delle variazioni intervenute nel frattempo, può utilizzare LINKMATE”. Gli utenti iscritti a LINKmate hanno ottenuto uno sconto di 2 euro sull’importo complessivo della Tari 2018. Sono oltre 2500 i contribuenti che hanno usufruito finora del bonus.

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.