Ultime notizie

BERGAMO, LEADER IN ITALIA NELLA LOTTA ALL’EVASIONE GRAZIE A LINKMATE ED AI PAGAMENTI ELETTRONICI

BERGAMO, LEADER IN ITALIA NELLA LOTTA ALL’EVASIONE GRAZIE A LINKMATE ED AI PAGAMENTI ELETTRONICI

09 Ottobre 2018

Il Comune di Bergamo è al primo posto in Italia nella lotta all’evasione.Tassa sui RifiutiModello F24 unificato di pagamento

TRIBUTI LOCALI, LA GESTIONE DA PARTE DEI CONCESSIONARI E’ LEGITTIMA

TRIBUTI LOCALI, LA GESTIONE DA PARTE DEI CONCESSIONARI E’ LEGITTIMA

08 Ottobre 2018

La gestione dell’accertamento, liquidazione e riscossione dei tributi locali da parte del concessionario, invece che da parte del Comune,...

LECCO, GLI AVVISI TARI SONO SU LINKMATE

LECCO, GLI AVVISI TARI SONO SU LINKMATE

24 Settembre 2018

Per i contribuenti di Lecco si avvicina la scadenza della seconda rata della Tari. E l’amministrazione comunale ricorda agli...

IMU, LA RESIDENZA “DI FATTO” NON ESONERA DAL PAGAMENTO

IMU, LA RESIDENZA “DI FATTO” NON ESONERA DAL PAGAMENTO

21 Settembre 2018

L’esonero dal pagamento dell’Imu scatta solo nei casi in il proprietario dimora abitualmente e risiede anagraficamente nell’immobile che dichiara...

Per i contribuenti di Lecco si avvicina la scadenza della seconda rata della Tari. E l’amministrazione comunale ricorda agli stessi contribuenti la possibilità di utilizzare LINKmate. “E' imminente- si legge in una nota del Comune di Lecco- la scadenza del pagamento della seconda rata 2018 della tassa rifiuti. La TARI va versata utilizzando i modelli F24 che sono stati recapitati, insieme con l’invito di pagamento, mediante il servizio postale o mediante posta elettronica (ordinaria o certificata). Chi non ha ricevuto l’invito di pagamento (o lo ha smarrito) può accedere alla propria posizione tributaria direttamente dallo sportello telematico LINKMATE: il servizio è attivo 24 ore su 24. Il contribuente che dovesse comunicare delle variazioni intervenute nel frattempo, può utilizzare LINKMATE”. Gli utenti iscritti a LINKmate hanno ottenuto uno sconto di 2 euro sull’importo complessivo della Tari 2018. Sono oltre 2500 i contribuenti che hanno usufruito finora del bonus.

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.