Ultime notizie

LINKMATE, QUASI 3000 ISCRIZIONI IN POCHI GIORNI A TARANTO

LINKMATE, QUASI 3000 ISCRIZIONI IN POCHI GIORNI A TARANTO

22 Luglio 2019

Ai contribuenti tarantini piace Linkmate. Dopo 2 settimane dalla sua attivazione, lo sportello telematico ha fatto registrare già un...

IL COMUNE DI TARANTO HA ATTIVATO LINKMATE

IL COMUNE DI TARANTO HA ATTIVATO LINKMATE

02 Luglio 2019

Il Comune di Taranto punta sull’innovazione tecnologica. La digitalizzazione dei tributi locali è un imperativo categorico per l’amministrazione comunale,...

IMU E TASI, CON CALCOLOIUC2019 C'E' IL RAVVEDIMENTO PER I RITARDATARI

IMU E TASI, CON CALCOLOIUC2019 C'E' IL RAVVEDIMENTO PER I RITARDATARI

19 Giugno 2019

Se non avete effettuato il versamento dell’acconto Imue Tasi entro la scadenza del 17 giugno, potete rimediare utilizzando CALCOLOIUC2019. ...

IMU E TASI, ECCO IL VADEMECUM PER L’ACCONTO DEL 17 GIUGNO

IMU E TASI, ECCO IL VADEMECUM PER L’ACCONTO DEL 17 GIUGNO

16 Giugno 2019

La scadenza dei termini per il versamento dell’acconto Imu e Tasi è fissata per lunedì 17 giugno 2019.Tassa sui...

I contribuenti napoletani eviteranno le file presso gli uffici tributari prenotando un appuntamento, dopo aver effettuato la registrazione al portale comunale. E con LINKmate potranno poi visionare tutti i loro dati tributari, anagrafici e catastali. Lo rende noto il Comune di Napoli.

“Da lunedì 25 giugno- si legge sul portale comunale- non è più possibile accedere agli uffici Tari di corso Lucci senza prenotazione. A partire da venerdì 15 giugno infatti, è attivo l'innovativo sistema "Elimina Code", utilizzabile da tutti i cittadini sia per utenze residenziali che per tutte le altre utenze. Grazie al nuovo sistema di prenotazione online (massimo 100 al giorno) ogni cittadino dispone di una data certa dell'appuntamento, scelta in base alle proprie disponibilità, evitando così le lunghe file fuori agli uffici di Corso Lucci”.

Con la registrazione al portale i contribuenti potranno effettuare la prenotazione e, nello stesso tempo, ottenere tutti i dati che li riguardano. “La registrazione ai servizi online "obbligatoria" per poter prenotare l'appuntamento- si legge ancora sul sito web del Comune- consentirà al contribuente di visionare tutti i propri dati tributari, anagrafici e catastali, gestire in modo autonomo eventuali discrasie, prelevare avvisi tributari non pervenuti per via ordinaria, eliminando quindi anche in questo caso lunghi viaggi fino al Corso Lucci e di poter prelevare modelli F24 per i pagamenti”. I contribuenti avranno, quindi, la possibilità di evitare di recarsi presso gli uffici tributari, usufruendo delle informazioni disponibili su LINKmate. Per chi deciderà di effettuare la prenotazione, invece, le modalità sono molto semplici.  

“E’ sufficiente cliccare- fanno sapere dall’ente- su "Accedi ai servizi" dalla home page del sito www.comune.napoli.it, poi sul tasto PRENOTAZIONE UFFICI TRIBUTI ed eseguire la registrazione al portale. Successivamente basterà cliccare su PRENOTAZIONE UFFICIO TRIBUTI seguendo le schermate del sito web. Per l'utente impossibilitato ad effettuare la prenotazione online verrà aperto, sempre presso gli uffici tributi di Corso Arnaldo Lucci, uno sportello dove poter effettuare la prenotazione. Lo sportello sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 12”.

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.