Ultime notizie

IMU E TASI, CON CALCOLOIUC2019 C'E' IL RAVVEDIMENTO PER I RITARDATARI

IMU E TASI, CON CALCOLOIUC2019 C'E' IL RAVVEDIMENTO PER I RITARDATARI

19 Giugno 2019

Se non avete effettuato il versamento dell’acconto Imue Tasi entro la scadenza del 17 giugno, potete rimediare utilizzando CALCOLOIUC2019. 

IMU E TASI, ECCO IL VADEMECUM PER L’ACCONTO DEL 17 GIUGNO

IMU E TASI, ECCO IL VADEMECUM PER L’ACCONTO DEL 17 GIUGNO

16 Giugno 2019

La scadenza dei termini per il versamento dell’acconto Imu e Tasi è fissata per lunedì 17 giugno 2019.Tassa sui...

POMIGLIANO D’ARCO, L’ASSESSORE AL BILANCIO CAPRIOLI: “CON PAGOF24 FACILITIAMO I PAGAMENTI E VELOCIZZIAMO LA MACCHINA COMUNALE”

POMIGLIANO D’ARCO, L’ASSESSORE AL BILANCIO CAPRIOLI: “CON PAGOF24 FACILITIAMO I PAGAMENTI E VELOCIZZIAMO LA MACCHINA COMUNALE”

13 Giugno 2019

L’assessore al Bilancio del Comune di Pomigliano d’Arco Vincenzo Caprioli commenta la recente introduzione del software PagoF24, che consente...

IMU E TASI, A POMIGLIANO D’ARCO SI PAGANO ONLINE CON CARTA DI CREDITO

IMU E TASI, A POMIGLIANO D’ARCO SI PAGANO ONLINE CON CARTA DI CREDITO

12 Giugno 2019

A Pomigliano d’Arco l’Imu e la Tasi si possono pagare anche online, già da oggi, con carta di credito...

Oltre 9 milioni di transazioni in poco più di due anni e mezzo. Sono questi i numeri di PagoPA, il canale dei pagamenti della pubblica amministrazione. Da ottobre 2015 ad oggi- secondo i dati resi noti dal Team per l’Italia digitale- sono complessivamente 9milioni476mila le transazioni, con un valore economico globale di oltre un miliardo di euro.

Il netto incremento del numero delle transazioni è accompagnato da un aumento del numero dei prestatori dei servizi di pagamento aderenti, pari a 437. “Ad oggi- si legge in una nota- sono quasi 17mila le amministrazioni che hanno aderito a PagoPA, pari al 73% del totale delle amministrazioni italiane, di cui oltre 13.000 attive, ovvero pronte a permettere a tutti i cittadini di fare operazioni attraverso il “Nodo dei pagamenti”. Tra gli enti che permettono il pagamento dei loro servizi tramite PagoPA ci sono 8.700 Scuole e Università, 3.800 Comuni ed altri enti locali collegati, 14 tra Regioni e Province autonome, 8 Ministeri e le più importanti amministrazioni centrali fra cui INAIL, INPS, Agenzia delle Entrate- Riscossione, Consip e ACI. La crescita del sistema PagoPA è visibile su “Avanzamento trasformazione digitale”, il monitoraggio dei progetti di trasformazione digitale”.

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.