Ultime notizie

IMU E TASI, RAVVEDIMENTO CON SANZIONI ALL’1,5% FINO AL 18 LUGLIO

IMU E TASI, RAVVEDIMENTO CON SANZIONI ALL’1,5% FINO AL 18 LUGLIO

17 Luglio 2018

Mercoledì 18 luglio 2018 sarà l’ultima occasione per usufruire della sanzione pari all’1,5% dell’imposta dovuta- con il cosiddetto ravvedimento...

NAPOLI, LA DICHIARAZIONE TARI ORA SI PUO’ FARE ONLINE

NAPOLI, LA DICHIARAZIONE TARI ORA SI PUO’ FARE ONLINE

10 Luglio 2018

I contribuenti napoletani possono effettuare la dichiarazione Tari online tramite LINKmate senza recarsi all’Ufficio Tributi.Tassa sui Servizi IndivisibiliTassa sui...

L’ASSESSORE DEL COMUNE DI GENOVA PAOLA BORDILLI: “TOURIST TAX SEMPLIFICA IL NOSTRO LAVORO”

L’ASSESSORE DEL COMUNE DI GENOVA PAOLA BORDILLI: “TOURIST TAX SEMPLIFICA IL NOSTRO LAVORO”

09 Luglio 2018

Il Comune di Genova ha scelto Tourist TAX. Il software di Advanced Systems è già a disposizione di oltre...

IMU, DICHIARAZIONE ENTRO IL 2 LUGLIO PER I NUOVI PROPRIETARI

IMU, DICHIARAZIONE ENTRO IL 2 LUGLIO PER I NUOVI PROPRIETARI

01 Luglio 2018

Entro lunedì 2 luglio i contribuenti che nel corso del 2017 sono entrati in possesso di immobili dovranno presentare...

Anche quest’anno i contribuenti di Gallarate che utilizzano LINKmate avranno uno sconto sulla Tari. Ed uno sconto ulteriore è previsto per i contribuenti che pagano la Tari con PagoPa. “Accedendo al servizio on-line LINKmate- si legge sul portale del Comune- è già possibile visionare l’invito di pagamento TARI 2018 con le relative scadenze (acconto 31/05/2018 – saldo 31/10/2018). Come per l’anno scorso è previsto uno sconto di 5 euro per tutti gli iscritti al servizio e un altro sconto di 5 euro se il pagamento verrà effettuato con il sistema PagoPA presente in LINKmate”. Tutti gli iscritti a LINKmate non ricevono più avvisi cartacei ma solo via e-mail. Già nel 2017 circa il 25% dei contribuenti TARI si è iscritto a LINKmate ed ha pagato con PagoPA. Gli avvisi Tari 2018 sono stati recapitati il 4 aprile scorso ai 6200 utenti LINKmate.

“In LINKmate- prosegue la nota del Comune di Gallarate- è già possibile visionare l’eventuale dovuto ai fini IMU-TASI e stampare il relativo modello F24 per il pagamento (previa verifica dei dati presenti)”.

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.