Ultime notizie

L’ASSESSORE MAZZOLENI DEL COMUNE DI LECCO: “BONUS SULLA TARI PER 2500 CONTRIBUENTI”

L’ASSESSORE MAZZOLENI DEL COMUNE DI LECCO: “BONUS SULLA TARI PER 2500 CONTRIBUENTI”

16 Agosto 2018

A Lecco sono oltre 2500 i contribuenti che usufruiranno del bonus di 2 euro sull’importo totale della Tari 2018....

LECCO, SCONTO SULLA TARI PER GLI ISCRITTI A LINKMATE

LECCO, SCONTO SULLA TARI PER GLI ISCRITTI A LINKMATE

28 Luglio 2018

I contribuenti di Lecco possono scaricare l’avviso di pagamento della Tari 2018 su LINKmate. Gli utenti iscritti a LINKmate...

IMU E TASI, RAVVEDIMENTO CON SANZIONI ALL’1,5% FINO AL 18 LUGLIO

IMU E TASI, RAVVEDIMENTO CON SANZIONI ALL’1,5% FINO AL 18 LUGLIO

17 Luglio 2018

Mercoledì 18 luglio 2018 sarà l’ultima occasione per usufruire della sanzione pari all’1,5% dell’imposta dovuta- con il cosiddetto ravvedimento...

NAPOLI, LA DICHIARAZIONE TARI ORA SI PUO’ FARE ONLINE

NAPOLI, LA DICHIARAZIONE TARI ORA SI PUO’ FARE ONLINE

10 Luglio 2018

I contribuenti napoletani possono effettuare la dichiarazione Tari online tramite LINKmate senza recarsi all’Ufficio Tributi.Tassa sui Servizi IndivisibiliTassa sui...

Dal 1° gennaio 2018 i ravvedimenti sono diventati leggermente più onerosi. La misura degli interessi legali, infatti, è triplicata dallo 0,1% annuo del 2017 allo 0,3% annuo. Lo ha sancito il decreto ministeriale Economia del 13 dicembre scorso, che ha adeguato gli interessi legali al rendimento medio annuo lordo dei titoli di Stato di durata non superiore a 12 mesi e all'inflazione annua. Sono, quindi, più pesanti il ravvedimento e tutti i versamenti tributari ritardati. Per regolarizzare gli adempimenti 2017 con il ravvedimento, per gli interessi legali si dovrà applicare lo 0,1% fino al 31 dicembre 2017 e lo 0,3% dal 1° gennaio 2018.  

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.