Ultime notizie

L’ASSESSORE MAZZOLENI DEL COMUNE DI LECCO: “BONUS SULLA TARI PER 2500 CONTRIBUENTI”

L’ASSESSORE MAZZOLENI DEL COMUNE DI LECCO: “BONUS SULLA TARI PER 2500 CONTRIBUENTI”

16 Agosto 2018

A Lecco sono oltre 2500 i contribuenti che usufruiranno del bonus di 2 euro sull’importo totale della Tari 2018....

LECCO, SCONTO SULLA TARI PER GLI ISCRITTI A LINKMATE

LECCO, SCONTO SULLA TARI PER GLI ISCRITTI A LINKMATE

28 Luglio 2018

I contribuenti di Lecco possono scaricare l’avviso di pagamento della Tari 2018 su LINKmate. Gli utenti iscritti a LINKmate...

IMU E TASI, RAVVEDIMENTO CON SANZIONI ALL’1,5% FINO AL 18 LUGLIO

IMU E TASI, RAVVEDIMENTO CON SANZIONI ALL’1,5% FINO AL 18 LUGLIO

17 Luglio 2018

Mercoledì 18 luglio 2018 sarà l’ultima occasione per usufruire della sanzione pari all’1,5% dell’imposta dovuta- con il cosiddetto ravvedimento...

NAPOLI, LA DICHIARAZIONE TARI ORA SI PUO’ FARE ONLINE

NAPOLI, LA DICHIARAZIONE TARI ORA SI PUO’ FARE ONLINE

10 Luglio 2018

I contribuenti napoletani possono effettuare la dichiarazione Tari online tramite LINKmate senza recarsi all’Ufficio Tributi.Tassa sui Servizi IndivisibiliTassa sui...

Il Comune di Gallarate è un ente virtuoso per l’utilizzo del digitale e tutti gli altri Comuni devono seguirne l’esempio. Lo sostiene Diego Piacentini, commissario straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale. “Gallarate- ha spiegato Piacentini durante l’audizione alla commissione parlamentare Federalismo fiscale- ha applicato uno sconto di 10 euro sulla Tari a chi paga con PagoPa. In questo modo il Comune risparmia e incentiva l'innovazione tecnologica. Noi crediamo molto nella creazione del club delle amministrazione virtuose, che si digitalizzano più velocemente delle altre e creano un esempio. Le transazioni con PagoPa sono 4,7 milioni, un dato che, nonostante il tasso di crescita sia elevatissimo, è ancora molto basso. Dobbiamo arrivare a decine di milioni di transazioni con PagoPa. Quello di Gallarate è un esempio di virtuosità”. Piacentini ha evidenziato i meriti di Gallarate anche nel corso della trasmissione “I conti della belva” su Radio 24, proprio nei giorni in cui l’ente ha attivato il pagamento online con carte di credito del saldo Imu e Tasi 2017. Un’innovazione nata dall’accordo tra Advanced Systems, il Comune di Gallarate ed Intesa SanPaolo. “Gallarate- ha detto Piacentini ai microfoni di Radio24- offre prima uno sconto di 5 euro per chi si iscrive al fascicolo digitale (un riferimento a LINKmate, la piattaforma tecnologica di Advanced Systems) e poi un altro sconto di 5 euro a chi effettua i pagamenti con PagoPa. Il Comune ha usato il digitale per liberare risorse umane. Il personale che prima si occupava del controllo manuale degli incassi ora è destinato al controllo dei cittadini che non pagano. Quindi sono passati- ha concluso Piacentini- da un’attività a non valore aggiunto ad una a valore aggiunto».

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.