Ultime notizie

IMU E TASI, ECCO IL VADEMECUM CON LE NORME PER IL SALDO DEL 17 DICEMBRE

IMU E TASI, ECCO IL VADEMECUM CON LE NORME PER IL SALDO DEL 17 DICEMBRE

16 Dicembre 2018

La scadenza dei termini per il versamento del saldo Imu e Tasi è fissata per lunedì 17 dicembre 2018....

SAN GIORGIO A CREMANO, IL COMUNE PRESENTA LINKMATE

SAN GIORGIO A CREMANO, IL COMUNE PRESENTA LINKMATE

08 Dicembre 2018

A San Giorgio a Cremano l’ufficio tributi è a portata di click. Il Comune alle porte di Napoli ha...

IMU E TASI, SI AVVICINA IL SALDO DEL 17 DICEMBRE

IMU E TASI, SI AVVICINA IL SALDO DEL 17 DICEMBRE

06 Dicembre 2018

E’ prevista per lunedì 17 dicembre la scadenza del saldo Imu e del saldo Tasi 2018. Per calcolare l’importo...

PAGOPA, I PAGAMENTI ALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI SARANNO RIVERSATI SOLO SULLA PIATTAFORMA

PAGOPA, I PAGAMENTI ALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI SARANNO RIVERSATI SOLO SULLA PIATTAFORMA

04 Dicembre 2018

Dal 1° gennaio 2019 i prestatori di servizi di pagamento abilitati all’utilizzo di pagoPA dovranno obbligatoriamente usare la piattaforma...

Grazie all’accordo siglato da Advanced Systems con il Comune di Gallarate e con il Gruppo Intesa Sanpaolo, i contribuenti di Gallarate hanno la possibilità di pagare online e senza alcun costo di commissione il saldo di Imu e Tasi del 18 dicembre dal portale del Comune, attraverso l'utilizzo della carta di credito.

Per i contribuenti il pagamento online dell'F24 di Imu e Tasi - già attivo sul portale del comune di Gallarate, così come su quello del Comune di Milano- è un'operazione che si può effettuare in pochi clic. Sul sito del Comune di Gallarate il cittadino potrà effettuare il calcolo di Imu e Tasi- grazie al software CALCOLOIUC 2017 di Advanced Systems- e contestualmente, senza alcuna commissione, disporre il pagamento attraverso il semplice utilizzo di carte di pagamento, senza dover attivare una “nuova finestra” o stampare il modello F24 per disporre il pagamento successivamente tramite lo sportello. Per i contribuenti gallaratesi iscritti a LINKmate, i dati sugli immobili di proprietà utili per il calcolo sono già disponibili nelle relative sezioni.

Dopo aver calcolato l'importo con il software CALCOLOIUC2017, già attivo sul sito dell'ente, i contribuenti potranno produrre e salvare il modello F24 e procedere al pagamento cliccando su “pagaF24 online”. Dopo aver inserito le informazioni necessarie per il pagamento, il contribuente cliccherà su “effettua il pagamento” e poi entrerà nella pagina dell’istituto di credito. L'operazione proseguirà con l'inserimento dei dati della carta di pagamento scelta dallo stesso contribuente. Infine apparirà una schermata che comunicherà il buon esito dell'operazione. Il contribuente potrà scaricare l'F24 appena pagato.

Il servizio è attualmente disponibile sul sito del Comune di Gallarate, così come su quello del Comune di Milano. Successivamente lo stesso servizio sarà reso disponibile su tutti i portali che consentono il calcolo dei modelli F24 gestiti da Advanced Systems.

 

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.