Ultime notizie

IMU E TASI, RAVVEDIMENTO CON SANZIONI ALL’1,5% FINO AL 18 LUGLIO

IMU E TASI, RAVVEDIMENTO CON SANZIONI ALL’1,5% FINO AL 18 LUGLIO

17 Luglio 2018

Mercoledì 18 luglio 2018 sarà l’ultima occasione per usufruire della sanzione pari all’1,5% dell’imposta dovuta- con il cosiddetto ravvedimento...

NAPOLI, LA DICHIARAZIONE TARI ORA SI PUO’ FARE ONLINE

NAPOLI, LA DICHIARAZIONE TARI ORA SI PUO’ FARE ONLINE

10 Luglio 2018

I contribuenti napoletani possono effettuare la dichiarazione Tari online tramite LINKmate senza recarsi all’Ufficio Tributi.Tassa sui Servizi IndivisibiliTassa sui...

L’ASSESSORE DEL COMUNE DI GENOVA PAOLA BORDILLI: “TOURIST TAX SEMPLIFICA IL NOSTRO LAVORO”

L’ASSESSORE DEL COMUNE DI GENOVA PAOLA BORDILLI: “TOURIST TAX SEMPLIFICA IL NOSTRO LAVORO”

09 Luglio 2018

Il Comune di Genova ha scelto Tourist TAX. Il software di Advanced Systems è già a disposizione di oltre...

IMU, DICHIARAZIONE ENTRO IL 2 LUGLIO PER I NUOVI PROPRIETARI

IMU, DICHIARAZIONE ENTRO IL 2 LUGLIO PER I NUOVI PROPRIETARI

01 Luglio 2018

Entro lunedì 2 luglio i contribuenti che nel corso del 2017 sono entrati in possesso di immobili dovranno presentare...

A Gallarate più di 1500 contribuenti iscritti a LINKmate hanno pagato la prima rata della Tari 2017 utilizzando PagoPA, il canale dei pagamenti della pubblica amministrazione. L’utilizzo di LINKmate e di PagoPa consente ai gallaratesi di ottenere due bonus di 5 euro ciascuno sul totale dell’importo della Tari. La prima rata della Tari è scaduta il 31 maggio scorso. La scadenza della seconda rata è prevista per il 31 ottobre prossimo. I contribuenti avranno anche la possibilità di versare l’intero importo in una soluzione unica entro la stessa data. I gallaratesi iscritti a LINKmate che pagano la Tari sfruttando PagoPa otterranno, dunque, uno sconto di 10 euro sul totale. “Ad aprile- spiega Michele Colombo, dirigente del settore Risorse Economiche e Finanziarie del Comune- abbiamo inviato ai contribuenti iscritti a LINKmate una mail per avvisarli che sulla piattaforma avrebbero trovato la bollettazione Tari 2017 e che avrebbero beneficiato di uno sconto di 5 euro sulla tassa. Per gli stessi cittadini che pagano la tassa online tramite PAGOPA, con carta di credito o bonifico bancario, c’è un altro bonus di 5 euro. Con LINKmate i cittadini possono anche scaricare sia l’avviso di pagamento sia l’F24. PagoPa li incoraggia a pagare”. Per il mese di ottobre si prevede un numero ancora più alto di contribuenti che pagheranno la Tari con PagoPa, proprio per la possibilità di versare l’intero importo in un’unica soluzione. 

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.