Ultime notizie

DA OGGI L'F24 SI PAGA DIRETTAMENTE SUL SITO DEL COMUNE DI MILANO

DA OGGI L'F24 SI PAGA DIRETTAMENTE SUL SITO DEL COMUNE DI MILANO

17 Novembre 2017

Il pagamento online del saldo Imu e Tasi 2017 sul portale del Comune di Milano, semplicemente con l'utilizzo di...

IMU E TASI 2017, IL SALDO SI PAGA ENTRO IL 18 DICEMBRE

IMU E TASI 2017, IL SALDO SI PAGA ENTRO IL 18 DICEMBRE

17 Novembre 2017

E' prevista per il prossimo 18 dicembre la scadenza della seconda rata di IMU e TASI 2017. Lo rende...

IL COMMISSARIO PER L'ITALIA DIGITALE DIEGO PIACENTINI: “GALLARATE COMUNE VIRTUOSO PER GLI SCONTI A CHI USA PAGOPA”

IL COMMISSARIO PER L'ITALIA DIGITALE DIEGO PIACENTINI: “GALLARATE COMUNE VIRTUOSO PER GLI SCONTI A CHI USA PAGOPA”

07 Novembre 2017

Le transazioni con PagoPA hanno superato la quota dei 4 milioni. Lo ha annunciato Diego Piacentini, commissario straordinario per...

L’IMU NON VA PAGATA PER I FABBRICATI COLLABENTI PRIVI DI RENDITA

L’IMU NON VA PAGATA PER I FABBRICATI COLLABENTI PRIVI DI RENDITA

30 Ottobre 2017

I fabbricati collabenti, iscritti in catasto nella categoria F2, senza attribuzione di rendita, non sono soggetti al pagamento dell’Imu...

Anche nel 2017 continua la collaborazione tra Advanced Systems Srl  e Anutel per supportare i Comuni al fine di dare un maggior aiuto ai propri contribuenti per il calcolo dell'IMU e della TASI. Dal 15 marzo 2017 gli enti locali potranno pubblicare sul proprio sito istituzionale il link ed il banner personallizzato con cui è possibile utilizzare il nuovo CalcoloIUC 2017.

 

CalcoloIUC 2017 consente di determinare il dovuto dell' IMU e della TASI e di generare e stampare il Modello F24, già compilato in tutti i suoi campi, per effettuare il pagamento delle rate previste. Con esso è possibile anche il salvataggio dei dati inseriti per il calcolo, sia sul proprio personal computer sia nell'apposita sezione My Riscotel (accessibile dopo la registrazione al sito Riscotel). Da quando il servizio è nato nel 2012 sono stati notevoli i vantaggi in termini di risparmio economico e di semplificazione di procedura riscontrati sia dai Comuni sia dai contribuenti.

Inoltre con CalcoloIUC 2017 è possibile determinare anche l’imposta di scopol’imposta municipale immobiliare e l’imposta immobiliare semplice nei Comuni che hanno previsto rispettivamente il pagamento dell'ISCOP, dell’IMI e dell’IMIS e che hanno richiesto l'apposita personalizzazione. 

Dove poter utilizzare CalcoloIUC 2017?

Si può usufruire del servizio CalcoloIUC 2017 per determinare il dovuto IMU  e TASI per l'anno d'imposta 2017 recandosi sul sito Riscotel.it e su tutti i siti istituzionali dei Comuni che ne fanno richiesta di utilizzo.

Per informazioni sul come usare il servizio è possibile consultare le nostre FAQ, mentre per dubbi normativi relativi alla IUC si consiglia di iscriversi al nostro servizio l'Esperto Risponde

CLICCA QUI PER UTILIZZARE CALCOLOIUC 2017: IL SERVIZIO WEB PER DETERMINARE IL DOVUTO IMU-TASI

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.