Ultime notizie

LECCO, SCONTO SULLA TARI PER GLI ISCRITTI A LINKMATE

LECCO, SCONTO SULLA TARI PER GLI ISCRITTI A LINKMATE

28 Luglio 2018

I contribuenti di Lecco possono scaricare l’avviso di pagamento della Tari 2018 su LINKmate. Gli utenti iscritti a LINKmate...

IMU E TASI, RAVVEDIMENTO CON SANZIONI ALL’1,5% FINO AL 18 LUGLIO

IMU E TASI, RAVVEDIMENTO CON SANZIONI ALL’1,5% FINO AL 18 LUGLIO

17 Luglio 2018

Mercoledì 18 luglio 2018 sarà l’ultima occasione per usufruire della sanzione pari all’1,5% dell’imposta dovuta- con il cosiddetto ravvedimento...

NAPOLI, LA DICHIARAZIONE TARI ORA SI PUO’ FARE ONLINE

NAPOLI, LA DICHIARAZIONE TARI ORA SI PUO’ FARE ONLINE

10 Luglio 2018

I contribuenti napoletani possono effettuare la dichiarazione Tari online tramite LINKmate senza recarsi all’Ufficio Tributi.Tassa sui Servizi IndivisibiliTassa sui...

L’ASSESSORE DEL COMUNE DI GENOVA PAOLA BORDILLI: “TOURIST TAX SEMPLIFICA IL NOSTRO LAVORO”

L’ASSESSORE DEL COMUNE DI GENOVA PAOLA BORDILLI: “TOURIST TAX SEMPLIFICA IL NOSTRO LAVORO”

09 Luglio 2018

Il Comune di Genova ha scelto Tourist TAX. Il software di Advanced Systems è già a disposizione di oltre...

I contribuenti napoletani hanno la possibilità di calcolare in anticipo l'importo della Tari 2016, ancora prima dell'arrivo degli avvisi di pagamento. Ed anche di conoscere- qualora ne abbiano ancora bisogno- quello degli anni compresi tra il 2013 e il 2015.

È sufficiente collegarsi al portale del Comune di Napoli e, dalla home page, cliccare sulla pagina relativa alla TARI. Da qui, si potrà accedere subito al software di calcolo di Advanced Systems. I contribuenti hanno a disposizione quattro opzioni tra la Tares 2013, la Tari 2014, la Tari 2015 e quella dell'anno in corso. Basterà inserire i dati relativi all'immobile su cui viene applicata la tassa per conoscere subito l'importo e stampare l'F24.

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.