Ultime notizie

IMU E TASI, RAVVEDIMENTO CON SANZIONI ALL’1,5% FINO AL 18 LUGLIO

IMU E TASI, RAVVEDIMENTO CON SANZIONI ALL’1,5% FINO AL 18 LUGLIO

17 Luglio 2018

Mercoledì 18 luglio 2018 sarà l’ultima occasione per usufruire della sanzione pari all’1,5% dell’imposta dovuta- con il cosiddetto ravvedimento...

NAPOLI, LA DICHIARAZIONE TARI ORA SI PUO’ FARE ONLINE

NAPOLI, LA DICHIARAZIONE TARI ORA SI PUO’ FARE ONLINE

10 Luglio 2018

I contribuenti napoletani possono effettuare la dichiarazione Tari online tramite LINKmate senza recarsi all’Ufficio Tributi.Tassa sui Servizi IndivisibiliTassa sui...

L’ASSESSORE DEL COMUNE DI GENOVA PAOLA BORDILLI: “TOURIST TAX SEMPLIFICA IL NOSTRO LAVORO”

L’ASSESSORE DEL COMUNE DI GENOVA PAOLA BORDILLI: “TOURIST TAX SEMPLIFICA IL NOSTRO LAVORO”

09 Luglio 2018

Il Comune di Genova ha scelto Tourist TAX. Il software di Advanced Systems è già a disposizione di oltre...

IMU, DICHIARAZIONE ENTRO IL 2 LUGLIO PER I NUOVI PROPRIETARI

IMU, DICHIARAZIONE ENTRO IL 2 LUGLIO PER I NUOVI PROPRIETARI

01 Luglio 2018

Entro lunedì 2 luglio i contribuenti che nel corso del 2017 sono entrati in possesso di immobili dovranno presentare...

Advanced Systems Srl  in collaborazione con Anutel dal 2012 si è posta l'obiettivo di supportare i Comuni al fine di dare un maggior aiuto ai propri contribuenti per il calcolo dell'IMUedella TASI. Anche per l'anno d'imposta 2016 gli enti locali potranno inserire sul proprio sito istituzionale il link ed il banner personalizzato con cui è possibile accedere al nuovo servizio web CalcoloIUC 2016 che sarà disponibile dalla data del 18 Aprile 2016.

Il servizio online consente di determinare il dovuto delle componenti IMU e TASI della IUC (Imposta unica comunale) e di generare e stampare il Modello F24, già compilato in tutti i suoi campi, per effettuare il pagamento delle rate previste. Negli anni sono stati notevoli i vantaggi in termini di risparmio economico e di semplificazione di procedura riscontrati sia dai Comuni sia dai contribuenti.

Inoltre con CalcoloIUC 2016 è possibile determinare anche l’imposta di scopo, l’imposta municipale immobiliare e l’imposta immobiliare semplice nei Comuni che hanno previsto rispettivamente il pagamento dell'ISCOP, dell’IMI e dell’IMIS e che hanno richiesto la personalizzazione a Riscotel

E' possibile utilizzare CalcoloIUC 2016 per determinare il dovuto IMU  e TASI per l'anno d'imposta 2016 recandosi sul sito Riscotel e su tutti i siti istituzionali dei Comuni che ne fanno richiesta.

Per suggerimenti e informazioni sull'utilizzo del servizio (dopo aver consultato le nostre FAQè possibile scrivere all'email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (le richieste di informazioni sulle delibere e/o regolamenti comunali non avranno risposta, dato che è possibile consultare la nostra apposita sezione su Delibere IUC 2016). Per dubbi normativi relativi alla IUC si consiglia invece di iscriversi al nostro servizio l'Esperto Risponde

CLICCA QUI PER UTILIZZARE CALCOLOIUC 2016: IL SERVIZIO WEB PER DETERMINARE IL DOVUTO IMU-TASI

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.