Ultime notizie

BERGAMO, LEADER IN ITALIA NELLA LOTTA ALL’EVASIONE GRAZIE A LINKMATE ED AI PAGAMENTI ELETTRONICI

BERGAMO, LEADER IN ITALIA NELLA LOTTA ALL’EVASIONE GRAZIE A LINKMATE ED AI PAGAMENTI ELETTRONICI

09 Ottobre 2018

Il Comune di Bergamo è al primo posto in Italia nella lotta all’evasione.Tassa sui Servizi IndivisibiliImposta Unica Comunale

TRIBUTI LOCALI, LA GESTIONE DA PARTE DEI CONCESSIONARI E’ LEGITTIMA

TRIBUTI LOCALI, LA GESTIONE DA PARTE DEI CONCESSIONARI E’ LEGITTIMA

08 Ottobre 2018

La gestione dell’accertamento, liquidazione e riscossione dei tributi locali da parte del concessionario, invece che da parte del Comune,...

LECCO, GLI AVVISI TARI SONO SU LINKMATE

LECCO, GLI AVVISI TARI SONO SU LINKMATE

24 Settembre 2018

Per i contribuenti di Lecco si avvicina la scadenza della seconda rata della Tari. E l’amministrazione comunale ricorda agli...

IMU, LA RESIDENZA “DI FATTO” NON ESONERA DAL PAGAMENTO

IMU, LA RESIDENZA “DI FATTO” NON ESONERA DAL PAGAMENTO

21 Settembre 2018

L’esonero dal pagamento dell’Imu scatta solo nei casi in il proprietario dimora abitualmente e risiede anagraficamente nell’immobile che dichiara...

La semplificazione del quadro normativo sulla tassazione immobiliare è un imperativo categorico per i dirigenti dei Comuni. "E' necessario snellire il sistema dei tributi", spiega Giovanni Quartulli, responsabile del servizio finanziario del Comune di Ostuni, in provincia di Brindisi.

 

Si augura l'abolizione della Iuc?

"Auspico un tributo unico per facilitare il compito dei cittadini. La Iuc è un tributo uno e trino che ha reso tutto più difficile. Dobbiamo metterci dalla parte dei contribuenti che sono costretti a fare il giro dei vari consulenti e a pagare loro un balzello, oltre a quelli dei tributi. In questo modo infastidiamo i contribuenti. Non dimentichiamo che, oltre alla Iuc, ci sono anche le addizionali Irpef e poi l'imposta di soggiorno. E tanto altro ancora. Perciò il Governo deve badare a semplificare".

La local tax potrebbe essere una soluzione? Sembra, in ogni caso, un'ipotesi tramontata.

"Temo che sia una pantomima come la Iuc e che non cambi nulla. Quello che conta è che i contribuenti non devono essere vessati. Hanno bisogno di certezze".

Come giudica la cancellazione della Tasi sulla prima casa per il 2016?

"A Ostuni quest'anno incasseremo 4milioni200mila euro per la Tasi. Perciò dobbiamo augurarci di avere dal Governo trasferimenti che compensino integralmente questa somma. In caso contrario, non sapremmo cosa inventarci per recuperare. Anche sugli imbullonati, ci verranno a mancare delle risorse, sebbene più modeste, rispetto alla Tasi. Il Ministro Padoan ci ha garantito l'invarianza di gettito. Speriamo bene". 

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.