Ultime notizie

LINKMATE, QUASI 3000 ISCRIZIONI IN POCHI GIORNI A TARANTO

LINKMATE, QUASI 3000 ISCRIZIONI IN POCHI GIORNI A TARANTO

22 Luglio 2019

Ai contribuenti tarantini piace Linkmate. Dopo 2 settimane dalla sua attivazione, lo sportello telematico ha fatto registrare già un...

IL COMUNE DI TARANTO HA ATTIVATO LINKMATE

IL COMUNE DI TARANTO HA ATTIVATO LINKMATE

02 Luglio 2019

Il Comune di Taranto punta sull’innovazione tecnologica. La digitalizzazione dei tributi locali è un imperativo categorico per l’amministrazione comunale,...

IMU E TASI, CON CALCOLOIUC2019 C'E' IL RAVVEDIMENTO PER I RITARDATARI

IMU E TASI, CON CALCOLOIUC2019 C'E' IL RAVVEDIMENTO PER I RITARDATARI

19 Giugno 2019

Se non avete effettuato il versamento dell’acconto Imue Tasi entro la scadenza del 17 giugno, potete rimediare utilizzando CALCOLOIUC2019. ...

IMU E TASI, ECCO IL VADEMECUM PER L’ACCONTO DEL 17 GIUGNO

IMU E TASI, ECCO IL VADEMECUM PER L’ACCONTO DEL 17 GIUGNO

16 Giugno 2019

La scadenza dei termini per il versamento dell’acconto Imu e Tasi è fissata per lunedì 17 giugno 2019.Tassa sui...

Qual è il presupposto della tassa, chi sono i soggetti passivi, qual è la base imponibile, quali sono le esenzioni della TASI, TARI e IMU, sono solo alcune delle numerose informazioni che sono disponibili nell'Ebook sulla IUC pubblicato nell'apposita sezione del portale Riscotel.

Utilizzando un semplice smartphone, tablet o computer i contribuenti italiani potranno facilmente consultare l'Ebook sulla IUC all'interno del quale vengono analizzate in maniera dettagliata tutte e tre le componenti dell' imposta unica comunale (TASI-IMU-TARI). 

Il libro elettronico dopo una breve introduzione sulla IUC si suddivide in 4 macroaree tematiche (IMU-TASI-TARI-IUC) che a loro volta si dividono in numerose sottosezioni, in modo da schematizzare e semplificare notevolmente il lavoro di informazione del contribuente necessario per il corretto pagamento dei tributi locali.

E' inoltre presente anche un'apposito campo di ricerca dei contenuti per parole chiave, in modo tale che il lettore possa filtrare tutti gli argomenti trattati e visualizzare solo le sezioni in cui è approfondita la parola chiave ricercata.

INDICE

  1. Introduzione
  2. Imposta municipale propria (IMU)
    2.1. Le caratteristiche del tributo
    2.2. Il presupposto dell’imposta e le fattispecie imponibili
    2.3. I soggetti passivi
    2.4. La base imponibile
    2.5. Le aliquote
    2.6. Le esenzioni
    2.7. Il trattamento previsto per l’abitazione principale e le sue pertinenze
    2.8. I fabbricati rurali abitativi e quelli strumentali all’esercizio dell’attività agricola
    2.9. Le altre possibili agevolazioni
    2.10. La riduzione per i terreni agricoli condotti direttamente
    2.11 I versamenti e le dichiarazioni
  3. Tassa sui rifiuti (Tari)
    3.1. Il presupposto della  tassa
    3.2. I soggetti passivi
    3.3. Il soggetto attivo
    3.4. La base imponibile
    3.5. La periodicità
    3.6. La modalità di determinazione delle tariffe
    3.7. La disciplina per le istituzioni scolastiche
    3.8. Le riduzioni tariffarie e le esenzioni
    3.9. Le altre agevolazioni
    3.10. La tassa giornaliera
    3.11. Il tributo provinciale
    3.12 La tariffa corrispettiva alternativa alla  tassa sui rifiuti
    3.13. Il regolamento
    3.14. Il termine per l’approvazione delle tariffe
    3.15. La dichiarazione
    3.16. Il versamento
    3.17. La gestione della riscossione e dell’accertamento
  4. Il tributo per i servizi indivisibili (Tasi)
    4.1. Il presupposto del tributo
    4.2. Le esclusioni
    4.3. I soggetti passivi
    4.4. Il soggetto attivo
    4.5. La base imponibile
    4.6. La periodicità
    4.7. Le aliquote
    4.8. Le esenzioni
    4.9. Le altre agevolazioni
    4.10. Il regolamento
    4.11. Il termine per l’approvazione delle aliquote
    4.12 La dichiarazione
    4.13. Il versamento
    4.14. La gestione della riscossione dell’accertamento
    4.15. Esempi di calcolo della Tasi
  5. La disciplina comune dell’imposta unica comunale (Iuc)
    5.1. Il funzionario responsabile
    5.2. I poteri istruttori, l’accertamento, le sanzioni, gli interessi e la riscossione coattiva
    5.3. I rimborsi

PER CONSULTARE L'EBOOK CLICCA QUI



Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.