Ultime notizie

SAN GIUSEPPE VESUVIANO, 30 MILIONI DI EURO DI INCASSI POTENZIALI DOPO LA BONIFICA DEI DATI D A PARTE DI AS

SAN GIUSEPPE VESUVIANO, 30 MILIONI DI EURO DI INCASSI POTENZIALI DOPO LA BONIFICA DEI DATI D A PARTE DI AS

23 Aprile 2019

Il Comune di San Giuseppe Vesuviano è uno dei più attivi sul fronte della lotta all’evasione.Tassa sui Servizi IndivisibiliImposta...

RAPALLO, ARRIVANO PAGOF24 ED ALTRI SERVIZI SU LINKMATE- IL SINDACO CARLO BAGNASCO: “SOFTWARE SEMPRE PIU’ SMART”

RAPALLO, ARRIVANO PAGOF24 ED ALTRI SERVIZI SU LINKMATE- IL SINDACO CARLO BAGNASCO: “SOFTWARE SEMPRE PIU’ SMART”

10 Aprile 2019

A Rapallo Imu, Tasi e Tari si pagano online con carta di credito, attraverso Linkmate. Tassa sui Servizi IndivisibiliTassa...

IL DIRIGENTE DEL COMUNE DI POZZUOLI LUIGI GIORDANO: “CON LINKMATE E PAGOPA CI SONO GRANDI VANTAGGI PER I COMUNI”

IL DIRIGENTE DEL COMUNE DI POZZUOLI LUIGI GIORDANO: “CON LINKMATE E PAGOPA CI SONO GRANDI VANTAGGI PER I COMUNI”

08 Aprile 2019

Il Comune di Pozzuoli è uno dei più attivi in Italia, sul fronte dei pagamenti con PagoPA.Tassa sui Servizi...

PAGOPA, 28 MILIONI DI TRANSAZIONI IN POCO PIU’ DI 3 ANNI

PAGOPA, 28 MILIONI DI TRANSAZIONI IN POCO PIU’ DI 3 ANNI

25 Marzo 2019

Da 900.000 transazioni nel 2016 ad oltre 14 milioni nel solo 2018, con un incasso totale che oggi supera...

La Provincia Autonoma di Trento con la Legge Provinciale 30.12.2014, n.14 ha istituito per l'anno 2015 l'Imposta Immobiliare Semplice (IMIS) che unisce i tributi nazionali IMU e TASI.

In Trentino si è dunque anticipata la Local Tax che dal prossimo anno dovrebbe essere istituita a livello nazionale comprendendo in un'unica tassa l'attuale imposta municipale propria e la tassa sui servizi indivisibili. L'IMIS dovrà essere pagata per ogni tipo di fabbricato comprese le prime e le seconde case, ma non sarà applicata agli affittuari di un immobile.

Le differenze sostanziali tra l'Imposta Immobiliare Semplice, l'IMU e la TASi sono racchiuse all'interno dell'art. 12 della Legge Provinciale 30.12.2014, n.14«Si dà atto che a partire dal periodo d’imposta 2015 nei comuni della provincia Autonoma di Trento non trovano applicazione: a) le disposizioni di cui agli articoli 8 e 9 del decreto legislativo n. 23 del 2011, all’articolo 13 del decreto legge n. 201 del 2011 ed all’articolo 1 commi da 639 a 731 della legge n. 147 del 2013 in materia di Imposta Municipale Propria; b) le disposizioni di cui all’articolo 1 commi commi da 639 a 731 della legge n. 147 del 2013 in materia di Imposta Unica Comunale (IUC) relativamente alla componente del tributo sui servizi indivisibili (TA.S.I.)».

Legge Provinciale 30.12.2014, n.14 (Clicca qui per leggere il testo completo)

 

 

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.