Ultime notizie

BERGAMO, LA TARI SI PAGA SU LINKMATE

BERGAMO, LA TARI SI PAGA SU LINKMATE

11 Giugno 2018

I contribuenti bergamaschi hanno la possibilità di pagare la Tari online accedendo a LINKmate sul portale del Comune. Lo...

NAPOLI, I TRIBUTI LOCALI SI PAGANO ONLINE CON CARTA DI CREDITO

NAPOLI, I TRIBUTI LOCALI SI PAGANO ONLINE CON CARTA DI CREDITO

10 Giugno 2018

I contribuenti napoletani possono pagare online Imu, Tasi e Tari semplicemente con l’utilizzo di una carta di credito.Tassa sui...

IMU E TASI, ECCO IL VADEMECUM PER L’ACCONTO

IMU E TASI, ECCO IL VADEMECUM PER L’ACCONTO

10 Giugno 2018

Per calcolare l’importo dell’acconto di Imu e Tasi i contribuenti possono usufruire di CALCOLOIUC2018, il software di Advanced Systems.Tassa...

IMU E TASI 2018, LA PRIMA RATA SCADE IL 18 GIUGNO

IMU E TASI 2018, LA PRIMA RATA SCADE IL 18 GIUGNO

04 Giugno 2018

E’ prevista per lunedì 18 giugno la scadenza dell’acconto di Imu e Tasi 2018. Anche in quest'occasione resta tutto...

Notizie

I contribuenti bergamaschi hanno la possibilità di pagare la Tari online accedendo a LINKmate sul portale del Comune. Lo rende noto l’assessore comunale all’Innovazione Giacomo Angeloni.

I contribuenti napoletani possono pagare online Imu, Tasi e Tari semplicemente con l’utilizzo di una carta di credito.

Per calcolare l’importo dell’acconto di Imu e Tasi i contribuenti possono usufruire di CALCOLOIUC2018, il software di Advanced Systems.

E’ prevista per lunedì 18 giugno la scadenza dell’acconto di Imu e Tasi 2018. Anche in quest'occasione resta tutto sostanzialmente invariato rispetto agli anni scorsi.

Il Comune di Pozzuoli ha scelto PagoPA. I contribuenti puteolani possono effettuare il pagamento della Tari 2018- ed anche del sollecito Tari 2017- utilizzando il canale dei pagamenti della pubblica amministrazione, oltre a quelli tradizionali. Gli stessi contribuenti hanno la possibilità di accedere a LINKmate sul sito web del Comune per effettuare il versamento con PagoPA.

Oltre 9 milioni di transazioni in poco più di due anni e mezzo. Sono questi i numeri di PagoPA, il canale dei pagamenti della pubblica amministrazione.

“PagoPA semplifica la vita ai cittadini e in questo modo si raggiunge l’obiettivo principale. Ma, nello stesso tempo, semplifica anche i processi amministrativi”. Per Giacomo Angeloni, assessore all’Innovazione del Comune di Bergamo, la possibilità offerta ai contribuenti di pagare la Tari 2018 con PagoPA ha una duplice motivazione.

I contribuenti riminesi possono accedere a LINKmate per scaricare l’avviso di pagamento della Tari 2018 e i modelli F24 precompilati.

I contribuenti bergamaschi hanno un’altra possibilità per il pagamento della Tari, oltre a quelle consuete. Nel 2018 a Bergamo il versamento della tassa sui rifiuti si effettuerà con PagoPA, il canale dei pagamenti della pubblica amministrazione.

I contribuenti veronesi hanno la possibilità di compilare online le dichiarazioni Imu e Tasi. E, per farlo, utilizzeranno LINKmate, che è disponibile da oggi per gli stessi contribuenti anche su smartphone e tablet. Le nuove funzionalità di LINKmate e tutte le novità che riguardano i tributi sono state illustrate ieri nel corso di una conferenza stampa dall’assessore ai Tributi del Comune di Verona Francesca Toffali.

A Napoli la refezione scolastica si paga online su LINKmate. E per effettuare il versamento i cittadini utilizzano PagoPA.

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.