“CON LINKMATE IL COMUNE DI GALLARATE VELOCIZZA E SEMPLIFICA I SERVIZI”: LO SCRIVE “7”

E tra i comuni già ben avviati sul fronte della digitalizzazione viene citato quello di Gallarate. Secondo “7” il passo decisivo del Comune di Gallarate è stato l’introduzione di LINKmate. “Il Comune- si legge su “7”- ha deciso di incentivare i cittadini a passare dalle notifiche cartacee a quelle digitali. Per questo ha messo a punto uno sportello online, LINKmate, attraverso cui ogni cittadino può gestire la sua posizione tributaria: gli iscritti ricevono lì (e non via posta) gli F24 precompilati per pagare Imu e Tasi, ad esempio. E, in cambio, beneficiano di uno sconto di cinque euro sulla Tari, che diventano dieci per chi decide di pagarla direttamente sul sito”.

Quello di Gallarate è un esempio di “Comune che dimostra che non c’è bisogno di aspettare un lontano futuro per migliorare la vita dei cittadini grazie alla tecnologia: basta sfruttare gli strumenti già disponibili”. Tra gli strumenti già disponibili c’è proprio LINKmate.