GLI INTERESSI LEGALI SUI RAVVEDIMENTI SALGONO ALLO 0,3% ANNUO

La misura degli interessi legali, infatti, è triplicata dallo 0,1% annuo del 2017 allo 0,3% annuo. Lo ha sancito il decreto ministeriale Economia del 13 dicembre scorso, che ha adeguato gli interessi legali al rendimento medio annuo lordo dei titoli di Stato di durata non superiore a 12 mesi e all’inflazione annua. Sono, quindi, più pesanti il ravvedimento e tutti i versamenti tributari ritardati. Per regolarizzare gli adempimenti 2017 con il ravvedimento, per gli interessi legali si dovrà applicare lo 0,1% fino al 31 dicembre 2017 e lo 0,3% dal 1° gennaio 2018.