RAPALLO, IL COMUNE PUBBLICA SUL SUO PORTALE IL VADEMECUM PER ADERIRE ALL’ISTANZA AGEVOLATA

“Coloro che hanno ricevuto- si legge sulla homepage- ingiunzioni di pagamento notificate negli anni dal 2000 al 2016 relative a debiti nei confronti del Comune di Rapallo, quali ad esempio Tassa rifiuti, ICI, sanzioni del codice della strada, mensa scolastica, ecc., possono presentare istanza di definizione entro il 30 aprile 2017 nei limiti e alle condizioni contenuti nel regolamento comunale. I contribuenti iscritti allo sportello telematico LINKmate potranno compilare on-line il modulo reperibile nella sezione documentazione scaricabile”. Con la compilazione del modulo su LINKmate i contribuenti non devono presentare nessun protocollo all’ufficio comunale.

Il “Regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse a seguito della notifica di ingiunzione di pagamento” è scaricabile sul portale del Comune di Rapallo.