TASSA DI SOGGIORNO, IL COMUNE DI RAGUSA SCEGLIE IL SOFTWARE DI ADVANCED SYSTEMS

Tourist Tax consente alle strutture ricettive, così come previsto dall’art. 5 del vigente regolamento sull’imposta di soggiorno, di trasmettere esclusivamente per via telematica le dichiarazioni e le comunicazioni trimestrali, riferite al numero delle presenze dei turisti e al relativo gettito d’imposta.
Il software è stato presentato oggi a Ragusa, nel corso di una conferenza stampa cui hanno partecipato l’assessore con delega al Turismo Stefano Martorana, il dirigente ai Tributi Francesco Scrofani ed alcuni rappresentanti di Advanced Systems Srl. “Si tratta di un significativo passo avanti- ha spiegato l’assessore Martorana – per snellire le procedure di comunicazione dei dati sulle presenze turistiche da parte delle strutture ricettive, un tassello ulteriore verso la piena informatizzazione dei servizi comunali”. Lo stesso Comune di Ragusa si era già dotato, nelle settimane scorse, del software Linkmate di Advanced Systems per la gestione della Tari.

Tourist Tax, che può aderire a qualsiasi regolamento comunale per l’imposta di soggiorno, è un applicativo web sviluppato sulla base delle più moderne tecnologie disponibili. Gli allineamenti contabili e le comunicazioni alle strutture ricettive sono automatizzati, in modo tale da non determinare un carico operativo gravoso per il personale comunale.
Il software è stato realizzato tenendo conto anche dei suggerimenti di molti gestori di strutture ricettive per garantire il minor impatto operativo su di esse. Sono disponibili ben tre diverse modalità di segnalazione delle presenze che tengono conto della dimensione e del turn-over medio delle strutture.