CalcoloIUC con la funzione CaricaImmobili può importare la lista degli immobili con il tuo account personale Entratel o Sister dal servizio Consultazione rendite catastali del sito http://www.agenziaentrate.gov.it/. Per accedere al servizio seguire le seguenti istruzioni:

Effettuare l’accesso al sito http://www.agenziaentrate.gov.it/ con il tuo browser (preferibilmente Firefox o Chrome) cliccando su Accedi a Entratel/Fisconline in alto a destra (come da esempio), oppure "Accedi a Sister", o con il nuovo accesso SPID:


Sulla barra sinistra cliccare su Servizi Ipotecari e Catastali > Risultanze Catastali:


Selezionare la provincia e il tipo soggetto:


Selezionare Comune, tipo di Catasto e persona fisica o giuridica:




 

L'estensione CopyCalcoloIUC è disponibile per Chrome e Firefox, per informazioni su come effettuare l'installazione consultare la nostra guida.

Una volta effettuata l'installazione cliccare sulla lista degli immobili e con il tasto destro selezionare la voce : Vai a CalcoloIUC2016


Si aprirà un popup di conferma per l'invio a Calcolo IUC, cliccare su Si per procedere.


Un video riepilogativo dell'importazione utilizzando ad esempio l'estensione Chrome:

Al termine dell'operazione di importazione procedi alla selezione del tipo di immobile nella sezione Schermata di Caricamento CalcoloIUC.

 

Per l'importazione manuale con copia e incolla sulla pagina web dell'agenzia delle entrate selezionare la tabella degli immobili tenendo premuto il tasto sinistro del mouse tutta l'area della tabella:



Cliccare il tasto destro del mouse e selezionare Copy HTML (assicurarsi di avere il plug-in del browser "Copy HTML" o simili).

In alternativa il codice HTML della pagina può; essere visualizzato cliccando sul tasto dx sulla pagina e cliccando su:"Visualizza sorgente selezione" (Firefox), "Visualizza sorgente pagina" (Chrome), "Html" (Internet Explorer).


  • Selezionare tutto il codice (ctrl+a) e copiare (ctrl+c).
  • Torniamo su CaricaImmobili e clicchiamo sul pulsante Copia e Incolla presente sia al centro che sulla barra laterale , si aprirà una finestra con un campo di testo, incolliamo il codice in memoria (ctrl+v).



  • Infine clicchiamo su "Carica Codice" per confermare l'operazione.

Al termine dell'operazione di importazione procedi alla selezione del tipo di immobile nella sezione Schermata di Caricamento CalcoloIUC.

 

Come nel caso del copia incolla possiamo estrarre i dati direttamente dalla pagina che contiene la tabella del sito dell'Agenzia delle Entrate. Per salvarla su nostro pc basterà andare su :

> Salva pagina col nome (Firefox);

> Altri strumenti> Salva pagina col nome (Chrome),

> File > Salva con nome (Internet Explorer)

Torniamo su CaricaImmobili e clicchiamo su Carica File, si aprirà una finestra. Cliccando su Sfoglia è possibile scegliere il file sul proprio Pc che abbiamo precedentemente scaricato. Cliccando su Apri completiamo l'importazione.

Al termine dell'operazione di importazione procedi alla selezione del tipo di immobile nella sezione Schermata di Caricamento CalcoloIUC.


Una volta completata la procedura di importazione con una delle precedure descritte avremo una tabella riepilogativa dove controllare gli immobili e selezionare la tipologia degli immobili da calcolare.


E' possibile selezionare di calcolare singolarmente IMU e TASI, o entrambe. Si ricorda che possiamo selezionare le pertinenze (max 3) e l'abitazione principale (max 1).


Una volta completata la selezione è possibile confermare e procedere al calcolo con il tasto Calcola sul menu laterale. Oppure sul pulsante in fondo alla lista che provvederà ad inviare al calcolo vero e proprio la lista degli immobili.

In qualsiasi passaggio dell'utilizzo della funzione è possibile utilizzare il menu laterale sulla destra per eseguire velocemente le funzioni:

Cancella immobili: Elimina le importazioni e ripartire da 0
Copia/Incolla: Attiva l'importazione Copia/Incolla
Carica File: Attiva l'importazione Carica File
Calcola: Invia gli immobili importati a calcolo iuc per procedere al calcolo.
Su: Serve a scrollare la lista tutta in alto
Giù: Serve a scrollare la lista tutta in basso

Puoi creare un file compatibile scaricando e modificando questo file modello. Il file è il classico foglio dati (formato .csv o .txt) con prima riga le etichette dei campi e dalla seconda riga in poi gli immobili, ogni colonna si riferisce ai valori dei i campi. I campi possono essere obbligatori o opzionali e sono:

Comune (obbligatorio): la denominazione o il codice Belfiore del comune in cui sono ubicati gli immobili
Descrizione: La descrizione dell'immobile (ad esempio l'indirizzo).
Perc: La percentuale di possesso dell'immobile (ad esempio 100).
Mesi: I mesi di possesso nell'arco dell'anno fiscale (ad esempio 12).
Rendita (obbligatorio): Il valore catastale dell'immobile (ad esempio 500).
Categoria (obbligatorio): La categoria catastale dell'immobile (ad esempio A/2).

Dopo aver modificato il file con i propri dati andare su File > Salva con nome e nelle impostazione del formato scegliamo il formato csv. I .csv compatibili con Carica Lista immobili sono sia quelli delimitati con ; o con tabulazioni (spazi tab).



Per importare il file di calcolo con gli immobili come nel caso di un file html clicchiamo su Carica File, si aprirà una finestra. Cliccando su Sfoglia è possibile scegliere il file sul proprio Pc che abbiamo precedentemente scaricato. Cliccando su Apri completiamo l'importazione.

Al termine dell'operazione di importazione procedi alla selezione del tipo di immobile nella sezione Schermata di Caricamento CalcoloIUC.


Una volta compilato il file in excel (o qualsiasi altro foglio di calcolo) selezionare tutti i campi e incollare (ctrl+c).


Torniamo su CaricaImmobili e clicchiamo su Copia e Incolla, si aprirà una finestra con un campo di testo, incolliamo il codice in memoria (ctrl+v).


Clicchiamo su "Carica Codice" per confermare l'operazione.

Al termine dell'operazione di importazione procedi alla selezione del tipo di immobile nella sezione Schermata di Caricamento CalcoloIUC.


Una volta completata la procedura di importazione con una delle precedure descritte avremo una tabella riepilogativa dove controllare gli immobili e selezionare la tipologia degli immobili da calcolare.


E' possibile selezionare di calcolare singolarmente IMU e TASI, o entrambe. Si ricorda che possiamo selezionare le pertinenze (max 3) e l'abitazione principale (max 1).



Una volta completata la selezione è possibile confermare e procedere al calcolo con il tasto Calcola sul menu laterale. Oppure sul pulsante in fondo alla lista che provvederà ad inviare al calcolo vero e proprio la lista degli immobili.

In qualsiasi passaggio dell'utilizzo della funzione è possibile utilizzare il menu laterale sulla destra per eseguire velocemente le funzioni:

Cancella immobili: Elimina le importazioni e ripartire da 0
Copia/Incolla: Attiva l'importazione Copia/Incolla
Carica File: Attiva l'importazione Carica File
Calcola: Invia gli immobili importati a calcolo iuc per procedere al calcolo.
Su: Serve a scrollare la lista tutta in alto
Giù: Serve a scrollare la lista tutta in basso


Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.