Ultime notizie

RIMINI, GLI F24 PER LA SECONDA RATA DELLA TARI SI SCARICANO SU LINKMATE

RIMINI, GLI F24 PER LA SECONDA RATA DELLA TARI SI SCARICANO SU LINKMATE

22 Settembre 2017

I contribuenti di Rimini possono accedere a LINKmate per scaricare i modelli F24 relativi alla Tari 2017. “Il 30...

IMU, L’AREA EDIFICABILE E’ PERTINENZIALE ANCHE SE NON VIENE DICHIARATA NELLA DENUNCIA

IMU, L’AREA EDIFICABILE E’ PERTINENZIALE ANCHE SE NON VIENE DICHIARATA NELLA DENUNCIA

19 Settembre 2017

L’area edificabile utilizzata come spazio di manovra e di stoccaggio per un capannone industriale è qualificata come pertinenziale ai...

GALLARATE, OLTRE 1500 CITTADINI HANNO GIA’ UTILIZZATO PAGOPA PER VERSARE L’IMPORTO DELLA TARI

GALLARATE, OLTRE 1500 CITTADINI HANNO GIA’ UTILIZZATO PAGOPA PER VERSARE L’IMPORTO DELLA TARI

07 Settembre 2017

A Gallarate più di 1500 contribuenti iscritti a LINKmate hanno pagato la prima rata della Tari 2017 utilizzando PagoPA,...

TRIBUTI, LE DELIBERE TARDIVE SONO VALIDE SOLO DALL'ANNO SUCCESSIVO

TRIBUTI, LE DELIBERE TARDIVE SONO VALIDE SOLO DALL'ANNO SUCCESSIVO

05 Settembre 2017

Le delibere sui tributi approvate dagli enti pubblici oltre il termine previsto dal bilancio di previsione non sono da...

Sul portale del Comune di Cassino è già operativo LINKmate, lo sportello telematico di Advanced Systems. I contribuenti che si iscriveranno a LINKmate potranno usufruire anche di PagoPA- il canale dei pagamenti della pubblica amministrazione- cui lo stesso Comune, affidandosi al partner tecnologico Advanced Systems, ha già aderito. In questo modo, gli stessi contribuenti potranno effettuare il pagamento della Tari in modalità elettronica con PagoPA, collegandosi a LINKmate. Il Comune di Cassino è uno degli enti più attenti nel recepire le direttive del governo, relativamente all’utilizzo di PagoPA. “La diffusione di questo sistema consente- spiega l’Agid- importanti miglioramenti sull'operatività dell'intero sistema Paese in quanto assicura alla PA certezza ed automazione nella riscossione degli incassi”.

Le caratteristiche di PagoPA vengono illustrate dal Comune di Cassino sul suo portale. “Nel percorso di attuazione dei progetti di sviluppo digitale- si legge sul sito web- il sistema dei pagamenti elettronici PagoPA rappresenta un progetto strategico che permetterà a cittadini e imprese di eseguire i pagamenti in modalità elettronica. Inoltre il sistema, grazie alla completa standardizzazione dei flussi di pagamento e alla gestione automatizzata degli stessi, consentirà un notevole snellimento delle procedure amministrative. PagoPa è un innovativo strumento di e-government che l’amministrazione ha deciso di attivare per creare una comunicazione diretta tra i cittadini, imprese, professionisti ed il servizio tributi dell'ente”.

I benefici che i cittadini di Cassino potranno ricavare dall’utilizzo di LINKmate vengono spiegati dal Comune sullo stesso portale. “Tale sportello telematico, attivo 24 ore su 24 e 365 giorni all'anno, è in grado- si legge sul portale- di svolgere tutte le funzioni erogate dall'ufficio tributi. In questa prima fase sperimentale è stata attivata la gestione della TARI. Il contribuente avrà subito a disposizione informazioni sulla propria situazione contributiva TARI. Dopo la registrazione al sistema, il contribuente potrà visualizzare la propria posizione relativa alla Tari nelle varie annualità e scegliere la rata o le rate da pagare in modalità elettronica (24 ore su 24), senza doversi recare presso un istituto bancario. Il sistema permette inoltre di poter scegliere l’operatore finanziario cui servirsi, tra quelli aderenti a PagoPA, conoscendo preventivamente i costi dell’operazione e potendo quindi valutare le condizioni maggiormente favorevoli tra quelle offerte. A seguito del pagamento, l’utente otterrà immediatamente una ricevuta con valore liberatorio e la posizione debitoria verrà immediatamente aggiornata”.

 

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.