Ultime notizie

COMUNE DI FALCONARA MARITTIMA, ARRIVA LINKMATE

COMUNE DI FALCONARA MARITTIMA, ARRIVA LINKMATE

09 Gennaio 2017

Il 19 gennaio prossimo il Comune di Falconara Marittima presenterà ufficialmente LINKmate alla cittadinanza, ai CAF ed ai commercialisti...

ROTTAMAZIONE DELLE INGIUNZIONI, A PESARO SI AFFIDERANNO AD UN APPLICATIVO DI ADVANCED SYSTEMS

ROTTAMAZIONE DELLE INGIUNZIONI, A PESARO SI AFFIDERANNO AD UN APPLICATIVO DI ADVANCED SYSTEMS

08 Gennaio 2017

Il Comune di Pesaro si sta organizzando per effettuare la rottamazione delle ingiunzioni nel 2017. E, per farlo, utilizzerà...

A VERONA 128000 ACCESSI DEI CONTRIBUENTI A LINKMATE

A VERONA 128000 ACCESSI DEI CONTRIBUENTI A LINKMATE

30 Dicembre 2016

Sul portale del Comune di Verona sono stati registrati ben 128000 accessi a LINKmate per Imu e Tasi. Lo...

Nuovo saggio di interesse legale nel 2017: CalcoloIUC è stato aggiornato

Nuovo saggio di interesse legale nel 2017: CalcoloIUC è stato aggiornato

28 Dicembre 2016

A partire dal 1° gennaio 2017 il saggio di interesse legale sarà fissato allo 0,1%. A stabilirlo è stato...

Se avete dimenticato di effettuare il versamento di Imu e Tasi entro il 16 giugno scorso, potete rimediare subito utilizzando il servizio web CALCOLOIUC2016. Dal 17 giugno è disponibile la funzione ravvedimento che sarà applicata in automatico sul calcolo dell’importo dell’acconto, semplicemente cliccando sull’apposita casella.

La funzione ravvedimento consente di calcolare l’importo della prima rata, con il ravvedimento operoso. Per coloro che decideranno di farlo già oggi, il software calcolerà automaticamente l’importo della prima rata, comprensivo della sanzione, aggiornata ad oggi.

 

Ma un ipotetico contribuente che voglia calcolare l’importo per un’altra data, in vista di un pagamento dilazionato, può farlo tranquillamente. E’ sufficiente selezionare un giorno desiderato nel calendario che si trova in fondo alla pagina. In questo modo, il software calcolerà l’importo dell’acconto, comprensivo della sanzione, da applicare in base alla data scelta dal contribuente. In ogni caso, da oggi con CALCOLOIUC si può sapere subito l'importo che comprende anche la sanzione per il ritardato pagamento.

Con il servizio web realizzato da Advanced Systems in collaborazione con Anutel, il calcolo del costo di Imu e Tasi viene effettuato dai contribuenti con pochi click. Gli stessi contribuenti possono stampare subito l’F24 utile ad effettuare il versamento.     

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.