Ultime notizie

RIMINI, GLI F24 PER LA SECONDA RATA DELLA TARI SI SCARICANO SU LINKMATE

RIMINI, GLI F24 PER LA SECONDA RATA DELLA TARI SI SCARICANO SU LINKMATE

22 Settembre 2017

I contribuenti di Rimini possono accedere a LINKmate per scaricare i modelli F24 relativi alla Tari 2017. “Il 30...

IMU, L’AREA EDIFICABILE E’ PERTINENZIALE ANCHE SE NON VIENE DICHIARATA NELLA DENUNCIA

IMU, L’AREA EDIFICABILE E’ PERTINENZIALE ANCHE SE NON VIENE DICHIARATA NELLA DENUNCIA

19 Settembre 2017

L’area edificabile utilizzata come spazio di manovra e di stoccaggio per un capannone industriale è qualificata come pertinenziale ai...

GALLARATE, OLTRE 1500 CITTADINI HANNO GIA’ UTILIZZATO PAGOPA PER VERSARE L’IMPORTO DELLA TARI

GALLARATE, OLTRE 1500 CITTADINI HANNO GIA’ UTILIZZATO PAGOPA PER VERSARE L’IMPORTO DELLA TARI

07 Settembre 2017

A Gallarate più di 1500 contribuenti iscritti a LINKmate hanno pagato la prima rata della Tari 2017 utilizzando PagoPA,...

TRIBUTI, LE DELIBERE TARDIVE SONO VALIDE SOLO DALL'ANNO SUCCESSIVO

TRIBUTI, LE DELIBERE TARDIVE SONO VALIDE SOLO DALL'ANNO SUCCESSIVO

05 Settembre 2017

Le delibere sui tributi approvate dagli enti pubblici oltre il termine previsto dal bilancio di previsione non sono da...

Il Comune di Napoli adopera il software CALCOLOIUC2016 di Advanced Systems. Un programma ormai collaudato che consente ai contribuenti partenopei di effettuare facilmente il calcolo di Imu e Tasi, collegandosi al portale comunale. Sullo stesso portale, è operativo anche il software CALCOLOTARI2015, che permette, sia ai titolari di utenze domestiche che a quelli di utenze non domestiche, di calcolare l'importo della tassa sui rifiuti e di stampare l'F24. “Da qualche settimana- spiega Maria Rosaria Rossi, dirigente Tari del Comune- utilizziamo anche Linkmate. I contribuenti possono inserire i loro dati e stampare gli F24”. Lo sportello telematico di Advanced Systems consente ai cittadini napoletani di realizzare da casa, con pochi clic, tutte le operazioni che, di solito, vengono effettuate solo dopo lunghe file presso gli uffici comunali. Tra le numerose funzioni offerte dal software, figurano la visualizzazione della loro situazione anagrafica e patrimoniale, quella dei pagamenti effettuati e la consultazione dei dati catastali relativi agli immobili. E con lo stesso software i tributi non sono più un enigma per i cittadini. A Linkmate si accede dal Portale del Contribuente del Comune di Napoli, dopo la registrazione. 

Riscotel utilizza cookies per le sessioni utente e le funzionalità di analisi. Continuando ad utilizzare Riscotel accetti l'utilizzo dei cookies.